Carnevale di Notting Hill

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Il Carnevale di Notting Hill (Notting Hill Carnival) è una manifestazione che si tiene ogni anno a partire dal 1965 nelle strade del quartiere di Notting Hill, a Londra. Generalmente questo evento viene organizzato nel mese di agosto e dura per due giorni consecutivi (in occasione della Bank holiday, ovvero l'ultimo lunedì di agosto, e il giorno prima). La sfilata è guidata dai membri della comunità West Indian londinesi. In tempi recenti grazie anche alla diffusione di foto e notizie varie sul web, il carnevale ha raggiunto una notevole fama internazionale richiamando oltre un milione di turisti all'anno, rendendo questa celebrazione il carnevale in strada più grande del mondo.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Le radici del Carnevale di Notting Hill provengono da due fatti, connessi ma abbastanza distinti. Il Carnevale cominciò nel gennaio del lontano 1959 a St. Pancras Town Hall come una risposta allo stato sconfortante delle relazioni razziali di quel periodo; i primi e diffusi attacchi razziali del Regno Unito (noti come "le rivolte razziali di Notting Hill") si erano verificati l'anno precedente. Questo carnevale, organizzato da Claudia Jones, originaria di Trinidad e Tobago e ampiamente riconosciuta come "la Madre del Carnevale di Notting Hill", fu un grande successo, pur essendosi tenuto al chiuso. Un altro elemento importante è stato il London Free School festival, un evento che è stato di ispirazione poiché si tratta del primo evento organizzato all'esterno nel mese di agosto del 1966. La prima promotrice fu Rhaune Laslett, [3] che non era a conoscenza degli eventi che si tenevano al coperto quando lanciò l'idea. Questo fu un evento di Notting Hill più diversificato il cui obiettivo principale era promuovere l'unità culturale. Una festa di strada per i bambini del quartiere venne trasformata in un corteo carnevalesco quando la banda di Russell Henderson (che aveva suonato ai precedenti eventi organizzati dalla signora Jones) andò a fare una passeggiata. [4]

Tradizionale punto di partenza del il carnevale è stato Emslie Horniman's Pleasance nella vicina Ladbroke Grove. [5] [6]

Dal momento che il carnevale non aveva uno staff permanente né una sede principale, il ristorante Mangrovia a Notting Hill, gestito da un altro nativo di Trinidad, Frank Crichlow, assunse la funzione di centro non ufficiale di comunicazione e indirizzo dell'ufficio per gli organizzatori del Carnevale. [7] Nel 1976, l'evento aveva assunto un sapore decisamente caraibico, con circa 150.000 persone presenti. Tuttavia, in quello stesso anno e diversi anni successivi, il carnevale è stata segnata da scontri, in cui i giovani prevalentemente Caraibi combattuto con la polizia -. Un bersaglio a causa della continue molestie alla popolazione dicono che sono in [8] Durante questo periodo, c'è stato un notevole copertura del disordine nella stampa, che alcuni ritenevano ha una visione ingiustamente negativa e unilaterale del carnevale. Per un po' 'sembrava che l'evento sarebbe vietato. Principe Carlo è stato uno dei pochi figure istituzionali che hanno sostenuto l'evento.

Negli ultimi anni, l'evento è stato molto più libero da gravi problemi ed è in genere molto positivamente dalle autorità come una celebrazione dinamica di Londra multi-culturale, anche se dominato dalla cultura caraibica nelle migliori tradizioni di Rio. Tuttavia, ci sono state controversie sugli aspetti di sicurezza pubblica di partecipazione di un evento così ben frequentato in strade strette in una piccola zona di Londra.

Le preoccupazioni circa la dimensione della manifestazione ha determinato ex sindaco di Londra, Ken Livingstone, che istituisce un gruppo per la revisione Carnevale di esaminare "la formulazione di linee guida per salvaguardare il futuro del Carnevale". [9] Una relazione intermedia dalla revisione ha comportato un cambiamento al percorso nel 2002. Quando la relazione completa è stata pubblicata nel 2004, si consiglia di Hyde Park essere utilizzato come un "savana",. Anche se questa mossa ha suscitato una certa preoccupazione che l'evento Hyde Park possono passare in secondo piano l'originale carnevale di strada [10]

Nel 2003, il Carnevale di Notting Hill è stato gestito da una società a responsabilità limitata, il Carnevale di Notting Hill Trust Ltd. Un rapporto della London Development Agency sul Carnevale del 2002 ha stimato che l'evento contribuisca circa £ 93 milioni di di Londra e di economia del Regno Unito.

Nel 2005, i partecipanti del Carnevale di Notting Hill partecipato al Bridgwater, Somerset, carnevale - il più grande carnevale illuminato in Europa e parte del Paese circuito Occidente Carnevale.

Per il Notting Hill Carnival 2011 un'applicazione per iPhone è stato rilasciato, e nel 2012, sia per iPhone (in App Store) e Android (Google in Play) applicazioni. Essi mostrano il percorso carnevale, sistemi audio, servizi igienici, cibo e mezzi di trasporto su mappe interattive.

Dati sulla partecipazione[modifica | modifica wikitesto]

Uno scorcio sulla folla di partecipanti

Questa tabella illustra i dati riguardanti la partecipazione più o meno assidua al Carnevale di Notting Hill dal 1975 agli ultimi tempi:

Year Attendance Source / Notes
1975 150,000 police
1996 1,000,000 organizers[1]
1997 1,300,000 organizers[1]
1998 1,150,000 organizers[1]
1999 1,400,000 organizers[1]
2000 1,500,000 organizers[1]
2001 1,250,000 organizers[1]
2002 1,400,000 organizers[1]
2003 600,000 organizers[1]
2004 750,000 organizers[1]
2005 750,000 organizers[1]
2006 1,000,000 500,000 both Sunday and Monday (organizers)
800,000 (300,000 Sun, 500,000 Mon) authorities[2]
2007 850,000 250,000 Sunday, 600,000 Monday, BBC[3]
2008 850,000 BBC[4]
2009 720,000 BBC[5]
2010 1,000,000+ BBC[6]
2011 1,000,000+ BBC[7]

Altre informazioni[modifica | modifica wikitesto]

Dal momento che il carnevale non ha avuto l'autorizzazione di un'autorità locale, il coinvolgimento della polizia iniziale mirava a prevenire prendendo posto a tutti, che ha portato nel confronto regolare e disordini. Un cambiamento di politica è arrivata dopo un confronto, nel 1987, che ha visto un cambiamento di consentire al Carnevale che si terrà con la polizia che assumono un approccio più conciliante. Nel corso del Carnevale del 2000, due uomini sono stati uccisi e il futuro di polizia, mentre conciliante, ha portato ad operazioni di polizia in gran numero - verso l'alto di 11.000. Alcuni del crimine associato è stato spostato verso la periferia. Nel 2007, due adolescenti sono stati uccisi appena fuori dalla zona carnevale. La revisione nel 2000 richiesta dai partecipanti (ma non dai residenti locali) resistito alle richieste del Sindaco di Londra perché l'evento avvenga in Hyde Park, ha portato alla decisione di sfilare su un percorso circolare piuttosto che lineare. Il Carnevale 2008 è stato segnato da disordini proprio alla fine del week-end, che coinvolge un gran numero di giovani e di lesioni ai poliziotti. Alcuni mezzi di informazione catturato filmati della violenza, [18] circa 500 giovani sono stati arrestati. Il carnevale è stato oggetto di critiche per il suo costo per il contribuente di Londra come il costo per la polizia della manifestazione sono stati oltre 6.000.000 £, tuttavia, si sostiene che questo dovrebbe essere messo in contesto, in quanto il carnevale è stimato per portare in circa £ 93.000.000 nel economia locale. [19] Il Carnevale nel 2011 è stato visto come relativamente tranquilla. Cinque persone sono state arrestate per un accoltellamento a Ladbroke Grove. [20] Questa persona era solo una delle 86 persone che sono stati portati in ospedale. In totale 245 persone sono state arrestate dalla polizia nel corso dei due giorni di carnevale [21] Cinque omicidi hanno avuto luogo dal 1987:

  • 30 agosto 1987 - Michael Galvin Agostino, 23 anni, venditrice - accoltellato [22].
  • 26 agosto 1991 - Nicholas John Hanscomb, 38 anni, è morto dissanguato dopo essere stato accoltellato alla coscia [23].
  • 28 agosto 2000 - Greg Fitzgerald Watson, 21 anni, ucciso a coltellate dopo una lite per il cibo [24].
  • 28 agosto 2000 - Abdul Munam Bhatti, 28 anni, picchiato a morte in un attacco a sfondo razziale da un gruppo di 40-50 giovani [25].
  • 30 agosto 2004 - Christopher Lee Surbarán, 27 anni, ucciso da una banda con una pistola mitragliatrice per "mostrare mancanza di rispetto" [26].

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c d e f g h i j London Carnival 2005 News, retrieved 17 March 2012
  2. ^ "500,000 party at London carnival". BBC News. London. 28 August 2006.
  3. ^ Carnival crowds take to streets". BBC News. London. 27 August 2007
  4. ^ BBC report 2008
  5. ^ BBC report 2009
  6. ^ BBC report 2010
  7. ^ BBC report 2011

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

  • St Pauls Carnival

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

londra Portale Londra: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di londra