Canal des Pangalanes

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Il Canal des Pangalanes è una via d'acqua artificiale situata a ridosso della costa orientale del Madagascar, che consente la navigazione fluviale tra Toamasina e Farafangana.

Piroga sul Canal des Pangalanes

Progettata in epoca coloniale, durante il governatorato del generale Joseph Gallieni, la via d'acqua, lunga circa 600 km, è stata realizzata sfruttando una serie di laghi e di corsi d'acqua naturali.[1]

Lungo le sponde del canale sorgono numerosi villaggi del popolo Betsimisaraka, il secondo più grande gruppo etnico del Madagascar.[2]

Navigabilità[modifica | modifica wikitesto]

In base alle condizioni di navigabilità il canale può essere suddiviso in 3 tratti:[3]

  • tratto centrale: da Mahanoro a Mananjary, il canale consenta la navigazione di piccole imbarcazioni per il trasporto misto di merci e passeggeri; numerose piccole compagnie effettuano collegamenti turistici tra Mahanoro e Mananjary.
  • tratto meridionale: da Mananjary a Vohipeno, formato da canali stretti e poco profondi, che consentono la navigazione solo a canoe e gommoni; la fruizione turistica di questa parte del canale è limitata all'area di Manakara.

Il canale è alimentato da numerosi fiumi e torrenti; i principali, da nord a sud, sono: Ivondro, Rianila, Sakanila, Mangoro, Masora, Mananjary, Faraony, Matitanana e Manampatrana.[5]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Randriamamonjy F., Histoire de Madagascar 1895-2002, Trano Printy Fiangonona Loterana Malagasy, 2009, p.58.
  2. ^ Helen Chapin Metz, Madagascar: A Country Study, Washington D.C., Library of Congress, 1994.
  3. ^ Le canal des Pangalanes, canal nature in Madagascar, l'Île Continent. URL consultato il 21/06/2011.
  4. ^ Transport in Canal des Panganales in http://www.lonelyplanet.com/madagascar. URL consultato il 21/06/2011.
  5. ^ R.H. Hughes et al, Wetlands of the Coastal Plain, Pangalanes-East Lagoon Complex in A Directory of Africa Wetlands -Madagascar, Ramsar Sites Information Service, 1992.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]