Campionato del mondo di hockey su slittino 2012

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Il 7º campionato del mondo di hockey su slittino di gruppo A si è tenuto ad Hamar, in Norvegia, tra il 25 marzo ed il 1º aprile 2012. Il gruppo B si è invece disputato a Novi Sad, in Serbia, dal 13 al 17 novembre 2012

Gruppo A[modifica | modifica sorgente]

Partecipanti e regolamento[modifica | modifica sorgente]

Come previsto dal regolamento[1], vi hanno preso parte le squadre classificate dal 1º al 7º posto alle Paralimpiadi di Vancouver 2010, e la prima classificata del mondiale di gruppo B del 2009[2]; Le squadre sono suddivise in due gironi da quattro[3]:

Girone A:

Stati Uniti Stati Uniti
Giappone Giappone
Rep. Ceca Rep. Ceca
Estonia Estonia (1ª classificata mondiale B 2009)

Girone B:

Norvegia Norvegia
Canada Canada
Corea del Sud Corea del Sud
Italia Italia

Le prime due classificate di ogni girone si sono qualificate per le semifinali, le ultime due per le semifinali dei play-out. Le due squadre sconfitte in semifinale dei play-out sono retrocesse nel mondiale di gruppo B 2013.

Gironi[modifica | modifica sorgente]

Girone A[modifica | modifica sorgente]

Hamar
25 marzo 2012, ore 9.00 UTC+1
Stati Uniti Stati Uniti 2 – 1
d.r.

(0:0; 0:1; 1:0
0:0; 1:0)

referto
Estonia Estonia Hamar OL-Amfi (25 spett.)
Arbitro Paul Boese

Hamar
25 marzo 2012, ore 12.30 UTC+1
Giappone Giappone 0 – 2
(0:0; 0:0; 0:2)
referto
Rep. Ceca Rep. Ceca Hamar OL-Amfi (51 spett.)
Arbitro Jonathan Micheal Morrison

Hamar
26 marzo 2012, ore 8.00 UTC+1
Giappone Giappone 2 – 0
(0:0; 0:0; 2:0)
referto
Estonia Estonia Hamar OL-Amfi (13 spett.)
Arbitro Roy Stian Hansen

Hamar
26 marzo 2012, ore 11.15 UTC+1
Stati Uniti Stati Uniti 1 – 2
d.r.

(1:1; 0:0; 0:0
0:0; 0:1)

referto
Rep. Ceca Rep. Ceca Hamar OL-Amfi (80 spett.)
Arbitro Kevin Webinger

Hamar
28 marzo 2012, ore 8.00 UTC+1
Rep. Ceca Rep. Ceca 2 – 1
d.r.

(1:1; 0:0; 0:0
0:0; 1:0)

referto
Estonia Estonia Hamar OL-Amfi (28 spett.)
Arbitro Kevin Webinger

Hamar
28 marzo 2012, ore 11.15 UTC+1
Stati Uniti Stati Uniti 5 – 0
(3:0; 2:0; 0:0)
referto
Giappone Giappone Hamar OL-Amfi (97 spett.)
Arbitro Steven Richardson

Classifica[modifica | modifica sorgente]
Pos. Squadra Pt. PG V VOT POT P GF GS
1. Rep. Ceca Rep. Ceca 7 3 1 2 0 0 6 2
2. Stati Uniti Stati Uniti 6 3 1 1 1 0 8 3
3. Giappone Giappone 3 3 1 0 0 2 2 7
4. Estonia Estonia 2 3 0 0 2 1 2 6

Girone B[modifica | modifica sorgente]

Hamar
25 marzo 2012, ore 15.45 UTC+1
Norvegia Norvegia 1 – 4
(0:2; 1:0; 0:2)
referto
Corea del Sud Corea del Sud Hamar OL-Amfi (342 spett.)
Arbitro Derek Berkebile

Hamar
25 marzo 2012, ore 19.30 UTC+1
Canada Canada 3 – 1
(2:1; 0:0; 1:0)
referto
Italia Italia Hamar OL-Amfi (83 spett.)
Arbitro Steven Richardson

Hamar
26 marzo 2012, ore 14.30 UTC+1
Canada Canada 2 – 0
(0:0; 1:0; 1:0)
referto
Corea del Sud Corea del Sud Hamar OL-Amfi (150 spett.)
Arbitro Derek Berkebile

Hamar
26 marzo 2012, ore 18.00 UTC+1
Norvegia Norvegia 0 – 2
(0:1; 0:1; 0:0)
referto
Italia Italia Hamar OL-Amfi (276 spett.)
Arbitro Paul Boese

Hamar
28 marzo 2012, ore 14.30 UTC+1
Italia Italia 0 – 4
(0:1; 0:2; 0:1)
referto
Corea del Sud Corea del Sud Hamar OL-Amfi (98 spett.)
Arbitro Roy Stian Hansen

Hamar
28 marzo 2012, ore 18.00 UTC+1
Norvegia Norvegia 1 – 4
(1:2; 0:1; 0:1)
referto
Canada Canada Hamar OL-Amfi (549 spett.)
Arbitro Jonathan Michael Morrison

Classifica[modifica | modifica sorgente]
Pos. Squadra Pt. PG V VOT POT P GF GS
1. Canada Canada 9 3 3 0 0 1 9 2
2. Corea del Sud Corea del Sud 6 3 2 0 0 1 8 3
3. Italia Italia 3 3 1 0 0 2 3 7
4. Norvegia Norvegia 0 3 0 0 0 3 2 10

Seconda fase[modifica | modifica sorgente]

Play-out[modifica | modifica sorgente]

Tabellone[modifica | modifica sorgente]
Semifinali 5º posto Finale 5º posto
 
 Giappone Giappone  0  
 Norvegia Norvegia  4  
 
 
     Norvegia Norvegia  5
   Italia Italia  0
Finale 7º posto
   
 Italia Italia  1  Giappone Giappone  5
 Estonia Estonia  0    Estonia Estonia  0
Semifinali 5º posto[modifica | modifica sorgente]
Hamar
29 marzo 2012, ore 8.00 UTC+1
Norvegia Norvegia 4 – 0
(0:0; 3:0; 1:0)
referto
Giappone Giappone Hamar OL-Amfi (125 spett.)
Arbitro Paul Boese

Hamar
29 marzo 2012, ore 11.15 UTC+1
Italia Italia 1 – 0
(0:0; 1:0; 0:0)
referto
Estonia Estonia Hamar OL-Amfi (30 spett.)
Arbitro Derek Berkebile

Finale 7º posto[modifica | modifica sorgente]
Hamar
31 marzo 2012, ore 14.30 UTC+1
Giappone Giappone 5 – 0
(2:0; 2:0; 1:0)
referto
Estonia Estonia Hamar OL-Amfi (55 spett.)
Arbitro Derek Berkebile

Finale 5º posto[modifica | modifica sorgente]
Hamar
31 marzo 2012, ore 18.00 UTC+1
Norvegia Norvegia 5 – 0
(2:0; 2:0; 1:0)
referto
Italia Italia Hamar OL-Amfi (389 spett.)
Arbitro Kevin Webinger

Play-off[modifica | modifica sorgente]

Tabellone[modifica | modifica sorgente]
Semifinali Finale
 
 Rep. Ceca Rep. Ceca  0  
 Corea del Sud Corea del Sud  2  
 
 
     Corea del Sud Corea del Sud  1
   Stati Uniti Stati Uniti  5
Finale 3º posto
   
 Stati Uniti Stati Uniti  2  Rep. Ceca Rep. Ceca  1
 Canada Canada  1    Canada Canada  2
Semifinali[modifica | modifica sorgente]
Hamar
29 marzo 2012, ore 14.30 UTC+1
Rep. Ceca Rep. Ceca 0 – 2
(0:1; 0:1; 0:0)
referto
Corea del Sud Corea del Sud Hamar OL-Amfi (45 spett.)
Arbitro Jonathan Michael Morrison

Hamar
29 marzo 2012, ore 18.00 UTC+1
Stati Uniti Stati Uniti 2 – 1
(2:0; 0:0; 0:1)
referto
Canada Canada Hamar OL-Amfi (297 spett.)
Arbitro Steven Richardson

Finale 3º posto[modifica | modifica sorgente]
Hamar
1 aprile 2012, ore 12.30 UTC+1
Canada Canada 2 – 0
(1:0; 1:0; 0:0)
referto
Rep. Ceca Rep. Ceca Hamar OL-Amfi (157 spett.)
Arbitro Jonathan Michael Morrison

Finale[modifica | modifica sorgente]
Hamar
1 aprile 2012, ore 16.00 UTC+1
Stati Uniti Stati Uniti 5 – 1
(1:0; 3:0; 1:1)
referto
Corea del Sud Corea del Sud Hamar OL-Amfi (397 spett.)
Arbitro Paul Boese

Classifica finale[modifica | modifica sorgente]

Pos Squadra
1 Stati Uniti USA
2 Corea del Sud Corea del Sud
3 Canada Canada
4 Rep. Ceca Repubblica Ceca
5 Norvegia Norvegia
6 Italia Italia
7 Giappone Giappone
8 Estonia Estonia

Gruppo B[modifica | modifica sorgente]

Partecipanti e regolamento[modifica | modifica sorgente]

Sono sei le squadre iscritte al torneo: la compagine ottava classificata alle Paralimpiadi di Vancouver 2010, e le squadre che non si erano qualificate per quell'evento.

Le squadre sono state suddivise in due gironi da tre squadre.

Girone A:

Germania Germania
Paesi Bassi Paesi Bassi
Russia Russia

Girone B:

Austria Austria
Polonia Polonia
Svezia Svezia

Le ultime classificate di ciascun girone si sono sfidate nella finale per il quinto posto, mentre la prima classificata di ogni girone ha sfidato in semifinale la seconda classificata dell'altro girone.

Gironi[modifica | modifica sorgente]

Girone A[modifica | modifica sorgente]

Risultati[modifica | modifica sorgente]
Novi Sad
13 novembre 2012, ore 17.00 UTC+1
Germania Germania 2 – 0
referto
Paesi Bassi Paesi Bassi SPENS

Novi Sad
14 novembre 2012, ore 17.00 UTC+1
Germania Germania 2 – 3
(d.t.r.)
referto
Russia Russia SPENS

Novi Sad
15 novembre 2012, ore 20.00 UTC+1
Russia Russia 9 – 0
referto
Paesi Bassi Paesi Bassi SPENS

Classifica[modifica | modifica sorgente]
Pos. Squadra Pt. PG V VOT POT P GF GS
1. Russia Russia 5 2 1 1 0 0 12 2
2. Germania Germania 4 2 1 0 1 0 4 3
3. Paesi Bassi Paesi Bassi 0 2 0 0 0 2 0 11

Girone B[modifica | modifica sorgente]

Risultati[modifica | modifica sorgente]
Novi Sad
13 novembre 2012, ore 20.00 UTC+1
Svezia Svezia 3 – 2
referto
Polonia Polonia SPENS

Novi Sad
14 novembre 2012, ore 20.00 UTC+1
Svezia Svezia 6 – 1
referto
Austria Austria SPENS

Novi Sad
15 novembre 2012, ore 17.00 UTC+1
Austria Austria 0 – 8
referto
Polonia Polonia SPENS

Classifica[modifica | modifica sorgente]
Pos. Squadra Pt. PG V VOT POT P GF GS
1. Svezia Svezia 6 2 2 0 0 0 9 3
2. Polonia Polonia 3 2 1 0 0 1 10 3
3. Austria Austria 0 2 0 0 0 2 1 14

Seconda fase[modifica | modifica sorgente]

Finale per il 5º posto[modifica | modifica sorgente]

Novi Sad
17 novembre 2012, ore 14.00 UTC+1
Austria Austria 1 – 4
referto
Paesi Bassi Paesi Bassi SPENS

Play-off[modifica | modifica sorgente]

Tabellone[modifica | modifica sorgente]
Semifinali Finale
 
 Russia Russia  7  
 Polonia Polonia  0  
 
 
     Russia Russia  1
   Svezia Svezia  0
Finale 3º posto
   
 Svezia Svezia  3  Polonia Polonia  1
 Germania Germania  0    Germania Germania  8
Semifinali[modifica | modifica sorgente]
Novi Sad
16 novembre 2012, ore 17.00 UTC+1
Russia Russia 7 – 0
referto
Polonia Polonia SPENS

Novi Sad
16 novembre 2012, ore 20.00 UTC+1
Svezia Svezia 3 – 0
referto
Germania Germania SPENS

Finale 3º posto[modifica | modifica sorgente]
Novi Sad
17 novembre 2012, ore 17.00 UTC+1
Polonia Polonia 1 – 8
referto
Germania Germania SPENS

Finale[modifica | modifica sorgente]
Novi Sad
17 novembre 2012, ore 17.00 UTC+1
Russia Russia 1 – 0
referto
Svezia Svezia SPENS

Classifica finale[modifica | modifica sorgente]

Pos Squadra
1 Russia Russia
2 Svezia Svezia
3 Germania Germania
4 Polonia Polonia
5 Paesi Bassi Olanda
6 Austria Austria

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ (EN) IPC sledge hockey calendar cycle (PDF), International Paralympic Committee. URL consultato il 04-04-2012.
  2. ^ (EN) Top Teams Head to Hamar for Ice Sledge Hockey Worlds, 21-03-2012. URL consultato il 04-04-2012.
  3. ^ Mondiali sledge: ok USA e Rep. Ceca, ma che fatica..., 25-03-2012. URL consultato il 04-04-2012.
hockey su ghiaccio Portale Hockey su ghiaccio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di hockey su ghiaccio