Bollicine

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
bussola Disambiguazione – se stai cercando il brano musicale omonimo, vedi Bollicine (brano musicale). Se stai cercando il significato fisico di bollicine, vedi Bolla (fisica)
Bollicine
Artista Vasco Rossi
Tipo album Studio
Pubblicazione 1983
Durata 33 min : 33 s
Dischi 1
Tracce 8
Genere Pop rock
Etichetta Carosello
(CLN 25101)
Produttore Guido Elmi
Maurizio Biancani
Registrazione FONOPRINT Bologna
Certificazioni
Dischi di platino 2 Italia Italia
(Vendite: 1.000.000+)
Vasco Rossi - cronologia
Album precedente
(1982)
Album successivo
(1984)

Bollicine è il sesto album in studio del cantautore italiano Vasco Rossi uscito nel 1983.

L'album, uscito anche in versione "Picture", ha venduto più di 1.000.000 di copie, diventando uno dei dischi più venduti in Italia, nel 1983[1] nonché uno degli album più apprezzati della discografia di Vasco. È presente alla prima posizione nella classifica dei 100 dischi italiani più belli secondo Rolling Stone Italia.[2]

Vita spericolata, presentata per la prima volta al Festival di Sanremo dello stesso anno, è rapidamente divenuta un inno generazionale. La storia di questa canzone è abbastanza particolare: la musica era stata scritta da Tullio Ferro così come la prima bozza di testo in inglese. Per la canzone Bollicine, Vasco rischiò inizialmente di essere denunciato dalla Coca-Cola Company; quando poi la multinazionale americana si rese conto della pubblicità indiretta ottenuta grazie alla canzone, rinunciò a passare alle vie legali.

In Una canzone per te, la chitarra elettrica è suonata da Dodi Battaglia, componente dei Pooh, che è erroneamente indicato nei credits come Dodi "Battagia". Qualche anno più tardi, Rossi scriverà il testo di Più in alto che c'è, brano presente sul disco d'esordio solista di Battaglia, e partecipando anche ai cori nella parte finale della canzone. Il "Roxy Bar" della canzone è stato identificato col Roxy Bar di Bologna dove i fan lasciano tuttora le loro firme (ne è stato tratto anche un libro: Roxy bagno: caro Vasco ti scrivo), ma Vasco alludeva a Fred Buscaglione.

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

  1. Bollicine - 5:40
  2. Una canzone per te - 3:15
  3. Portatemi Dio - 3:22
  4. Vita spericolata - 4:46
  5. Deviazioni - 4:39
  6. Giocala - 5:28
  7. Ultimo domicilio conosciuto - 3:31
  8. Mi piaci perché - 3:20

Singoli[modifica | modifica wikitesto]

Da quest'album venne estratto il 45 giri Vita spericolata/Mi piaci perché Carosello, CI 20515)

Formazione[modifica | modifica wikitesto]

  • Vasco Rossi - voce
  • Guido Elmi - chitarra
  • Maurizio Solieri - chitarra
  • Massimo Riva - chitarra
  • Romano Trevisani - chitarra in Ultimo domicilio sconosciuto
  • Dodi Battaglia - chitarra in Una canzone per te
  • Mauro Gherardi - batteria
  • Lele Melotti - batteria in Bollicine e Giocala
  • Claudio Golinelli - basso
  • Davide Romani - basso in Bollicine e Portatemi Dio
  • Maurizio Biancani - programmazione, sintetizzatore ed elettronica
  • Roberto Costa - programmazione, sintetizzatore ed elettronica
  • Vincenzo Muré - programmazione, sintetizzatore ed elettronica
  • Luigi Tonet - programmazione, sintetizzatore ed elettronica
  • Ernesto Vitolo - programmazione, sintetizzatore ed elettronica
  • Aldo Banfi - programmazione, sintetizzatore ed elettronica in Deviazioni
  • Rudy Trevisi - sax, percussioni, pianoforte, archi
  • Mike Fraser - sax, percussioni, pianoforte, archi
  • Lella Esposito - cori
  • Giulia Fasolino - cori
  • Silvio Pozzoli - cori
  • Wanda Radicchi - cori

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Bollicine Vascorossi.net
  2. ^ Rolling Stone: e siamo al numero 100!, Rolling Stone Italia, 30 gennaio 2012. URL consultato il 1º maggio 2014.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Rock Portale Rock: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Rock