Belite

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Struttura cristallina semplificata.

La belite è un sinonimo del silicato bicalcico (dicalcium silicate) il quale è uno dei costituenti principali del clinker di Portland.

Il nome belite fu introdotto per la prima volta da Törneborn nel 1897.

La sua formula chimica è (CaO)2·SiO2 ma nella chimica del cemento per brevità viene indicato con la simbologia C2S.

La belite idratandosi forma silicati di calcio idrati, la cui formula chimica è CaO.SiO2.H2O o più semplicemente C-S-H (chimica del cemento), che sono i responsabili della resistenza meccanica del cemento Portland, e idrossido di calcio (Ca(OH)2 o CH).

Il silicato bicalcico ha un'idratazione lenta ed è pertanto il maggior responsabile dell'aumento della resistenza meccanica a lunga scadenza.

Il silicato bicalcico produce una quantità maggiore di C-S-H rispetto al silicato tricalcico e una minore quantità di idrossido di calcio.

Presenta un basso calore di idratazione.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]