Archeologia teorica

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

L'archeologia teorica è un settore dell'archeologia che ha per oggetto lo studio delle teorie archeologiche e delle metodologie di ricerca; di essa è parte integrante il dibattito epistemologico che si è sviluppato a più livelli e su scala globale, almeno a partire dagli anni 1960, con le posizioni degli archeologi processualisti.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • A. Guidi, Storia della paletnologia, Roma-Bari 1988.
  • B. G. Trigger, Storia del pensiero archeologico, Firenze 1996.
  • N. Terrenato (a cura di), Archeologia teorica. X ciclo di lezioni sulla ricerca applicata in archeologia (Siena, 1999), Firenze 2000.
  • E Giannichedda, Archeologia teorica, Roma 2002.