Apples and Oranges

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Apples And Oranges
Artista Pink Floyd
Tipo album Singolo
Pubblicazione 18 novembre 1967
Durata 3 min : 08 s
Dischi 1
Genere Rock psichedelico
Rock progressivo
Etichetta Columbia Records
Produttore Norman Smith
Registrazione ottobre 1967
Pink Floyd - cronologia
Singolo precedente
(1967)
Singolo successivo
(1968)

Apples And Oranges è un singolo della band inglese Pink Floyd, pubblicato il 18 novembre 1967. È l'ultimo singolo scritto da Syd Barrett, ed il terzo pubblicato dal gruppo.

Il brano[modifica | modifica wikitesto]

A proposito del brano, Barrett così si espresse in una intervista dell'epoca: «È una canzone serena, e ha un che di natalizio. Parla di una ragazza che vidi camminare per strada giù in città, a Richmond».[1] I Pink Floyd, eseguirono in playback il brano durante i loro primi spettacoli televisivi, più specificatamente negli show statunitensi, The Pat Boone Show e American Bandstand. Barrett tenne le labbra chiuse durante la prima esecuzione.

Accoglienza[modifica | modifica wikitesto]

Apples and Oranges fu il primo singolo del gruppo che non entrò nella classifica britannica, non riuscendo a ripetere il successo della precedente See Emily Play.

Formazione[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ MacDonald, Bruno. Pink Floyd: Through the Eyes of the Band, Its Fans, Friends, and Foes, pag. 188
Rock progressivo Portale Rock progressivo: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Rock progressivo