American Basketball Association 2001-2002

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
American Basketball Association 2001-2002
Dettagli della competizione
Organizzatore ABA
Periodo da: novembre 2001
a: marzo 2002
Squadre
Verdetti
Campione Kansas City Knights Kansas City Knights
(1º titolo)
MVP Pete Mickeal
MVP delle finali Pete Mickeal
ed. successiva →     ← ed. precedente

La stagione di American Basketball Association 2001-2002 fu la 2ª stagione della nuova ABA. La stagione finì con la vittoria dei Kansas City Knights, che sconfissero i Southern California Surf per 118 a 113 nella finale unica disputata.

Entrarono a far parte della Lega altre tre franchigie: i Kentucky Pro Cats, i Phoenix Eclipse e i Southern California Surf.

Cessarono invece di esistere i Los Angeles Stars, i Memphis Houn'Dawgs, i San Diego Wildfire e i Tampa Bay ThunderDawgs.

Infine i Chicago Skyliners si trasferirono a Las Vegas, diventando i Las Vegas Slam.

Squadre partecipanti[modifica | modifica wikitesto]

Classifica regular season[modifica | modifica wikitesto]

Squadra V P PCT
Kansas City Knights 35 5 .865
Southern California Surf 23 14 .622
Phoenix Eclipse 19 15 .559
Detroit Dogs 11 17 .393
Kentucky Pro Cats 12 21 .363
Indiana Legends 10 22 .313
Las Vegas Slam 7 20 .259

Playoffs[modifica | modifica wikitesto]

  Quarti di finale Semifinali Finali ABA
                           
  2  Southern California Surf 124  
5  Kentucky Pro Cats 111  
  2  Southern California Surf 93  
    3  Phoenix Eclipse 90  
3  Phoenix Eclipse 112
  4  Detroit Dogs 97  
    2  Southern California Surf 113
  1  Kansas City Knights 118
  1  Kansas City Knights bye  
        
1  Kansas City Knights 110
    7  Las Vegas Slam 101  
6  Indiana Legends 94
  7  Las Vegas Slam 115  


Campione ABA 2002

600px Viola e Nero (Strisce).png

Kansas City Knights
1º titolo

Premi ABA[modifica | modifica wikitesto]

pallacanestro Portale Pallacanestro: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di pallacanestro