Alfred Agache

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Alfred Agache, tra il 1890 e il 1900

Alfred Agache (Lilla, 29 agosto 1843Cour-Cheverny, 15 settembre 1915[1]) è stato un pittore francese.

Vanité, 1885

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Alfred-Pierre Joseph Agache nacque in una famiglia di ricchi industriali tessili. Espose più volte al Salon di Parigi. Fu membro della Società degli artisti francesi e conseguì una medaglia di terza classe nel 1885.

Nel 1893 vinse la medaglia d’oro all’Esposizione universale di Chicago dove presentò la Vanité e L'Annonciation. Fu insignito della legion d'onore nel 1895.

Opere[modifica | modifica wikitesto]

  • 1880: Portrait de femme âgée
  • 1883: Portrait de jeune femme
  • 1885: L'Annonciation
  • 1885: Vanité
  • 1885: Fortuna
  • 1888: Énigme
  • 1889: Jeune fille assise tenant des fleurs dans les bras
  • 1895: La Diseuse de bonne aventure
  • 1895: La Fortune Teller
  • 1896: L'Épée
  • 1909: Les Couronnes
  • 1910: Étude
  • 1911: Les Masques

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Gérald Schurr, p. 144.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: 15040485