Alberto Barberis

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Alberto Barberis
Dati biografici
Nazionalità bandiera Italia
Calcio Football pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Attaccante
Ritirato 1912
Carriera
Squadre di club1
1900-1912 Juventus Juventus 25 (0)
1 Dati relativi al solo campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Alberto Barberis (Vercelli, 1º gennaio 18838 aprile 1976) è stato un avvocato e calciatore italiano, di ruolo attaccante.

Carriera[modifica | modifica sorgente]

Alberto Barberis fu uno dei primi giocatori della Juventus. Esordì contro il Football Club Torinese, partita persa per 1-0, e giocò la sua ultima partita contro il Piemonte Football Club, partita vinta per 4-1. In tutta la sua carriera collezionò 25 presenza senza nessuna realizzazione, e fu uno dei protagonisti del primo scudetto juventino nel 1905.

Studente di giurisprudenza all'università di Torino, per vivere lavora presso la ditta di Alfredo Dick, presidente della Juventus dal 1905 al 1906. Quando Dick, esautarato dalla presidenza, decide di fondare il Torino e gli propone di seguirlo nel nuovo club ed egli rifiuta, verrà licenziato dall'imprenditore svizzero.

Morirà dimenticato presso una casa di riposo dov'era ricoverato a causa dell'età ma in buone condizioni nel 1976 a 93 anni.

Statistiche[modifica | modifica sorgente]

Presenze e reti nei club[modifica | modifica sorgente]

Stagione Club Campionato
Comp Pres Reti
1900 Juventus Juventus Campionato italiano di calcio 1 0
1901 Campionato italiano di calcio 1 0
1902 Campionato italiano di calcio 4 0
1903 Campionato italiano di calcio 2 0
1904 Prima categoria 1 0
1905 Prima categoria 4 0
1906 Prima categoria 0 0
1907 Prima categoria 2 0
1908 Prima categoria 0 0
1909 Prima categoria 3 0
1909-1910 Prima categoria 3 0
1910-1911 Prima categoria 0 0
1911-1912 Prima categoria 4 0
Totale Juventus 25 0
Totale carriera 25 0

Palmarès[modifica | modifica sorgente]

Competizioni nazionali[modifica | modifica sorgente]

Juventus: Prima Categoria 1905

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

  • Renato Tavella, Dizionario della grande Juventus, Newton & Compton Editore, 2007 (edizione aggiornata)
  • Renato Tavella, Nasce un mito: Juventus!, Newton & Compton Editori, Ariccia, 2005, ISBN 88-541-0270-9

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]