Abstract state machine

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Nel campo dell'informatica il termine Abstract State Machine (letteralmente macchina a stati astratti) o ASM è usato spesso come sinonimo di macchina a stati finiti per quanto riguarda gli algoritmi astratti (come l'ordinamento, la ricerca, ecc.).

Una particolare teoria sull'utilizzo degli ASM per la specifica formale è stata sviluppata da Yuri Gurevich.

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

  • Y. Gurevich, P. Kutter, M. Odersky, e L. Thiele (eds.), Abstract State Machines: Theory and Applications, Lecture Notes in Computer Science, Springer-Verlag, 2000. (ISBN 3-540-67959-6)
  • Egon Börger e Robert Stärk, Abstract State Machines, A Method for High-Level System Design and Analysis, Springer-Verlag 2003, (ISBN 3-540-00702-4)

Si veda anche[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

informatica Portale Informatica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di informatica