ZX Interface 2

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
ZX Interface 2

La ZX Interface 2 era una periferica di Sinclair Research per lo ZX Spectrum, rilasciata nel settembre 1983. Disponeva di due porte joystick e di uno slot per cartucce ROM, che azzerava i tempi di caricamento. Le porte joystick non erano compatibili con l'interfaccia Kempston; pertanto non funzionavano con la maggior parte dei giochi per lo Spectrum rilasciati prima del lancio della ZX Interface 2. Inoltre, il connettore passante del bus d'espansione era ridotto, consentendo così di collegare soltanto una ZX Printer.

La scelta di software su cartuccia era molto limitata: il costo di un gioco su cartuccia era circa il doppio dello stesso su cassetta. Inoltre la capacità massima delle cartucce era di 16 KiB: questo la rese quasi immediatamente obsoleta, in quanto la maggior parte degli Spectrum venduti, obiettivo dei produttori di software, era da 48K.

Furono rilasciati commercialmente solo dieci giochi:

  1. Jetpac
  2. PSSST
  3. Cookie
  4. Tranz Am
  5. Chess
  6. Backgammon
  7. Hungry Horace
  8. Horace and the Spiders
  9. Planetoids
  10. Space Raiders

Paul Farrow ha dimostrato che è possibile autoprodurre cartucce ROM [1].

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]