Xilometazolina

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Xilometazolina

La Xilometazolina è un farmaco utilizzato come decongestionante nasale, sotto forma di spray o gocce nasali.

La xilometazolina induce vasocostrizione nei vasi sanguigni nasali e ciò riduce l'acqua che filtra attraverso i capillari, diminuendo la congestione della mucosa nasale.

Poiché la xilometazolina ha azione simpaticomimetica, deve[[[Aiuto:Chiarezza|]]] essere utilizzata con cautela con pazienti con ipertensione o affetti da patologie cardiache.


Meccanismo d'azione[modifica | modifica wikitesto]

La Xilometazolina è un derivato imidazolico, strutturalmente simile all'adrenalina, che attiva i recettori adrenergici α1 e α2 collocati nella lamina propria dei vasi sanguigni nasali. Ciò da luogo a vasocostrizione e le conferisce il proprio effetto decongestionante. L'uso protratto nel tempo di questo farmaco può dar luogo a sottoregolazione dei recettori adrenergici, che causa una riduzione dell'efficacia del farmaco stesso e una congestione cronica da rimbalzo.

Sintesi[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Xylometazoline synthesis.png
  Portale Medicina: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di medicina