Wingdings

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Wingdings
Wingdings font.png
Stile TrueType
Data di creazione 1990
Disegnatore Charles Bigelow
Kris Holmes
Produttore Microsoft
Esempio
Wingdings sample.png

Wingdings è un font TrueType dingbat presente in Microsoft Windows e applicativi Microsoft. È stato creato nel 1990 da Charles Bigelow e Kris Holmes[1] per la Microsoft. Originalmente sviluppati nel 1990 per la Microsoft combinando caratteri dalle icone frecce e stelle del font Lucida. In alcune versioni del copyright il font presenta attribuzioni a Type Solutions Inc, sviluppatore dello strumento che permetteva l'uso dei font stessi nel testo.

Nessun carattere è stato codificato nel sistema Unicode al tempo, approvando comunque certi simboli da Wingdings e Webdings nella sua versione Unicode 7.0.

Versioni[modifica | modifica wikitesto]

Wingdings 1, la prima variante del font

Wingdings ha avuto diverse varianti che hanno aggiunto nel tempo simboli portandosi avanti con le versioni di Windows e dei programmi Microsoft.

La prima variante conteneva molte forme e simboli riconoscibili, come la stella di David, i segni zodiacali, frecce e vari gesti.

Questo font venne registrato da U.S. Desing Patent D341848 nel 1993. La patente è scaduta nel 2005 in molte nazioni.

La seconda variante del font contiene 16 forme di indici, valori alfanumerici chiusi ed altre forme geometriche e simboli.

La terza variante è completamente composta da frecce e simboli che troviamo anche nello standard ISO/IEC 9995-7.

Caratteristiche e design[modifica | modifica wikitesto]

Il font, contrariamente ad i caratteri speciali inseriti nella codifica ASCII (alcuni presenti anche nel font), sostituisce le varie lettere con i simboli, facendo si che ogni lettera corisponda ad un simbolo (una freccia, come un gesto oppure un segno).

Questa sua caratteristica è stata base della controversia NYC e Q33 NY.

NYC
NYC sostituiti con i caratteri in Wingdings

La prima, scoperta pochi giorni dopo il rilascio di windows 3.1, vedeva i caratteri NYC sostituiti da un teschio, la stella di David ed un pollice in su. Questo costò l'accusa di antisemitismo verso la larga comunità ebraica presente a New York.

La seconda riguardava l'attentato dell'11 settembre. Scrivendo Q33 (nome del volo) NY trovavamo la rappresentazione di un aereo che colpisce due torri, con a fianco un teschio e la stella di David.

Microsoft smentÌ l'accusa di antisemitismo dichiarando la scelta degli abbinamenti casuale. Nel più recente Webdings NYC vengono sostituiti da un occhio, un cuore e la vista della città (), simbolismo canonico per dire "io amo New York".

Citazioni[modifica | modifica wikitesto]

Tra le citazioni più recenti e rilevanti troviamo quella nel videogioco Undertale, dove il misterioso personaggio W. D. Gaster usa il font Wingdings, parallelamente a come i personaggi Sans e Papyrus usano i font comic sans e papyrus nella casella testuale nel gioco.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Why the Wingdings font exists, su Vox. URL consultato il March 18, 2016.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]