WinSCP

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
WinSCP
Logo
Schermata di WinSCP
Schermata di WinSCP
Sviluppatore Martin Prikryl
Ultima versione 5.7 (20 febbraio 2015[1])
Sistema operativo Microsoft Windows
Linguaggio C++
Genere Accesso remoto
Sicurezza informatica
Licenza GPL
(Licenza libera)
Sito web winscp.net

WinSCP (Windows Secure Copy) è un client SFTP e FTP di tipo grafico open source per Microsoft Windows, realizzato in linguaggio C++. La sua funzione principale è quella del trasferimento dati (file) tra un computer locale ed uno remoto. In più WinSCP consente semplici funzionalità di file manager. Per trasferimenti sicuri usa Secure Shell (SSH) e supporta il protocollo SCP in aggiunta al SFTP.

Lo sviluppo di WinSCP è partito intorno al maggio 2000 ed è in continuo aggiornamento. Originariamente il progetto era ospitato dall'Università di Economia di Praga, dove i suoi ideatori lavoravano. Sin dal 16 luglio 2003 la sua licenza è GPL ed è possibile reperirlo presso SourceForge.

WinSCP è basato sull'attuazione del protocollo SSH da PuTTY e il protocollo FTP da FileZilla.

WinSCP come Editor Remoto[modifica | modifica wikitesto]

WinSCP può funzionare in modo trasparente come editor di testo remoto.

Caratteristiche[modifica | modifica wikitesto]

Versione portabile[modifica | modifica wikitesto]

L'applicazione può essere fatta funzionare anche in modalità standalone, salvando cioè la configurazione su file anziché in voci di registro: in questo modo è possibile lanciarla da un supporto rimovibile anziché installarla su un computer.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ WinSCP / News: WinSCP: 5.7 released. URL consultato il 3/3/2015.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]