Wikipedia:Riconoscimenti di qualità/Segnalazioni/Papa Pio II

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Papa Pio II (inserimento)

Autosegnalazione. Motivazione: onsiderato uno dei pontefici più significativi del XV secolo per via delle sue doti diplomatiche, dell'alta dignità del magistero pontificio e per la sua energia espressa nella difesa della cristianità dalla minaccia turca rappresentata da Maometto II, Pio II fu anche uno dei più importanti umanisti della sua epoca per via della sua profonda conoscenza della cultura classica e della sua abilità nel saper cogliere gli aspetti fondamentali dei generi letterari del mondo latino e greco. Autore dei celebri Commentarii, ricalcati sul modello cesariano, in cui narra in terza persona la propria vita, Pio II fu il fondatore della città di Pienza e un indefesso sostenitore della supremazia papale contro ogni forma di conciliarismo, dando così una forte impronta autocratica all'istituzione pontificia e ricusando così totalmente il suo medesimo passato da fautore di una limitazione dei poteri del sommo pontefice.. --Erasmus 89 (msg) 17:53, 10 gen 2020 (CET)

Questa voce è stata sottoposta a un vaglio

Pareri
  • Piccola nota, non funziona il link del penultimo libro in bibliografia, per qualche strana ragione (il Valentini). Per il resto nulla da segnalare, voce ben scritta e prosa scorrevole, veramente molto accurata nel citare le fonti, direi neutrale e stabile, e immagini nel giusto numero.
Qui apro una parentesi, personalmente avrei gestito diversamente il posizionamento e le dimensioni delle immagini, anche se ovviamente si tratta di una questione estetica e quindi soggettiva (tendenzialmente io lascio la dimensione standard per le immagini orizzontali e la dimensione ridotta con l'apposito codice per quelle verticali, in modo che tutte le immagini abbiano grossomodo le stesse dimensioni; poi il lettore, se vuole apprezzare i dettagli della foto/dipinto/ecc., può sempre ingrandire il file cliccandoci sopra). In particolare, ti proporrei almeno di dare le dimensioni standard alla foto di palazzo Piccolomini nel capitolo "Nepotismo e fondazione di Pienza", che appare ingiustificatamente grande.
Per il livello di completezza, credo sia ottimo, visto il numero di fonti utilizzate, che fanno pensare che il personaggio sia stato trattato in tutte le sue specificità. --LoScaligero 14:28, 12 gen 2020 (CET)
  • Symbol dot dot dot violet.svg Commento: "Onorificenze" è senza fonte. Mi chiedo poi l'utilità del paragrafo "Genealogia episcopale", non capisco cosa sia. "Epistole (in particolare la Epistola ad Mahometem). Seguendo il modello umanista .... politici" è senza fonte. La frase "Papa Pio fu un autore versatile e prolifico, uno dei più grandi umanisti del XV secolo" (in "Commentarii") è molto forte ed è supportata da una nota simil-esplicativa; a mio parere o la si rende più piana nello stile o si aggiungono delle fonti nelle quali si dice esplicitamente questo. "Concistori per la creazione di nuovi cardinali" e "Canonizzazioni" sono paragrafi di una sola riga, non si potrebbero ampliare per dargli ragion d'essere? Altrimenti si potrebbero accorpare quelle info in altri ben più corposi? Perché così il testo è troppo spezzato. Infine, come consigliato dallo Scaligero, alternerei le immagini a destra e sinistra.-- TOMMASUCCI 永だぺ 22:19, 12 gen 2020 (CET)
  • Rispondo sia a Lo Scaligero che a Tommasucci in un'unica sede. Innanzitutto, come al solito, vi ringrazio per avermi segnalato i vostri dubbi/pregi. Rispondo a Lo Scaligero: ho sistemato il link di jstore al saggio di Valentini e ho alternato sx/dx le immagini per dare maggiore scorrevolezza alla voce. Spero che l'immagine di Palazzo Piccolomini sia di dimensioni naturali e non più ingrandita (anche perché al momento mi sfugge come renderla "standard".

Passando a Tommasucci, ti rispondo per punti: 1) L'onorificenza dell'Ordine Supremo del Cristo è "il più antico ordine equestre pontificio", il che fa supporre che il capo di tale ordine sia lo stesso pontefice romano. 2) La genealogia episcopale indica, come dice il nome, la genealogia di un determinato vescovo, quindi da chi è stato consacrato per ricoprire tale ministero ecclesiale. Basta la fonte di Salvador Miranda, The cardinals of Roman Catholic Church, per appurare tale genealogia episcopale. 3) La voce sulla grandezza letteraria di Pio II basta e avanza, in quanto il Cappelli è un rinomato studioso del movimento umanistico su cui ho studiato ai tempi dell'università e lo inquadra come uno dei due più significativi umanisti dell'umanesimo romano. 4) La ripartizione in "Concistori" è stata voluta dalle linee del progetto:pontefici (ora incluso in progetto:cattolicesimo), quindi ho pensato di lasciarlo così com'è. 5) Sulle canonizzazioni si può ragionare, ovvero se includerlo in qualche altro paragrafo. Però la vedo difficile, per la specificità dell'argomento trattato. 6) Per il resto si può vedere la risposta che ho dato a Lo Scaligero. Attendo vostre news, ragazzi. Grazie ancora :) Erasmus 89 (msg) 16:14, 13 gen 2020 (CET)

D'accordo, però ancora non capisco, nella Genealogia, perché ci sia questo mini-elenco di due nomi, dei quali d'accordo lo capisco (il Cardinale Juan de Carvajal), ma l'altro in cui viene ripetuto il nome del Papa? (scusa l'assillo, ma da ignorante non capisco quella parte; vedila come un test per la voce :)). Infine, non mi hai risposto sul "Epistole (in particolare la Epistola ad Mahometem). Seguendo il modello umanista .... politici" è senza fonte. La frase "Papa Pio fu un autore versatile e prolifico, uno dei più grandi umanisti del XV secolo" (in "Commentarii") senza fonte.:D A margine, "Pio era consapevole del proprio stato di salute precaria, e forse proprio per questo motivo si buttò anima e corpo a realizzare un vasto piano di riforme e alla creazione della grande coalizione europea volta a scacciare i turchi da Costantinopoli." non è un po' POV, contando che non ha fonte?-- TOMMASUCCI 永だぺ 20:59, 13 gen 2020 (CET)
1)Perché è normale che alla base di un albero genealogico ci sia l'ultimo arrivato, ossia il papa. In un albero genealogico, tu sei figlio di due genitori e pertanto tu sei l'ultimo.

2) Per le epistole e il loro valore nell'umanesimo, c'è la pagina apposta (umanesimo o Petrarca) in cui lo si spiega...ma provvederò. 3) Come dirtelo che c'è come fonte il Cappelli? Ma se non va bene, provvederò a trovare qualcos'altro. 4) Scusa, ma è il succo della voce quello della Crociata...se non ha fonte quella frase, non mi pare che sia POV, no? Dai: è come dire: "Joseph Ratzinger nacque a Marktl at Imm" con fonte; poi si dice che è bavarese, ma senza fonte. Se il paese è in Baviera, è necessario ripeterlo? Erasmus 89 (msg) 22:34, 13 gen 2020 (CET)

Garin va più che bene come fonte! Ok, ora ho capito come funziona la genealogia (è la prima volta che la trovo in una voce, quindi sul come leggerla l'ignoranza ci può stare tutta). Infine, ho capito che c'è il Cappelli, io ti volevo dire che se c'era qualcun altro che dicesse pressapoco la stessa cosa, visto che è un'affermazione molto forte. Altrimenti la si sistema come "Papa Pio fu un autore versatile e prolifico, per Cappelli uno dei più significativi umanisti del XV secolo" o pace. Ecco, noto ora che il "Cita" non rimanda allo scritto.-- TOMMASUCCI 永だぺ 23:15, 13 gen 2020 (CET)
  • Con una certa boldaggine, perché comunque dei Papi non me ne intendo, mi dichiaro Symbol star gold.svg Favorevole all'inserimento in vetrina: è ovviamente completa sotto ogni aspetto, con un doveroso apporto critico che si sposa con la fama del soggetto di essere stato un grande umanista. Le immagini ci sono nella giusta dose e non mi pare ci siano info scoperte. Mi sono permesso di sistemare alcune fonti in modo più conforme alla norma. A questo punto, mi complimento e soprattutto mi auguro che Erasmus sia più clemente con la mia ignoranza in future segnalazioni :)Si scherza, ovviamente-- TOMMASUCCI 永だぺ 22:04, 15 gen 2020 (CET)
  • Dopo le ultime modifiche, pure io mi sento di dire di essere Symbol star gold.svg Favorevole all'inserimento in vetrina. La prosa è gradevole, l'accuratezza massima, mi pare di capire che la voce sia approfondita il giusto, oltre che essere neutrale e stabile, infine le immagini non mancano e sono di qualità (tranne la prima nel template, peccato!). --LoScaligero 22:43, 15 gen 2020 (CET)
  • Symbol star gold.svg Favorevole all'inserimento in vetrina La lettura é scorrevole, il testo ricco di informazioni, preciso, con parecchie immagini; ho corretto un passo in cui si definiva Renato d'Angiò duca di Provenza, ma credo che questa voce possa essere considerata un esempio per tutte le altre.--EnzoEncius 20:24, 16 gen 2020 (CET)
  • Symbol star gold.svg Favorevole all'inserimento in vetrina A mio parere la voce è perfetta. Corredo di immagini eccellente, voce completa e lettura scorrevole. --Leo0428 (msg) 21:06, 16 gen 2020 (CET)
  • Ottima voce, ricca di immagini e fonti. Sono Symbol star gold.svg Favorevole all'inserimento in vetrina. --Antani3 (msg) 11:56, 20 gen 2020 (CET)
  • Come grande appassionato della famiglia Piccolomini e dintorni non posso che rimanere ammirato da questa voce completa sotto ogni aspetto quindi sono senz'altro Symbol star gold.svg Favorevole all'inserimento in vetrina. Mi permetto di esprimere un dubbio nella sezione "ascendenza", forse di difficile soluzione: il trisnonno paterno Enea di Corrado risulterebbe aver preso come prima moglie Bice di Duccio Abbati da Grosseto (Dote di 500 fiorini 25 aprile 1325) fonti: Lisini e Nikolai Wandruszka, pp 5-6. Successivamente sposa Giovanna di Tengoccio Tolomei che risulta essere anche sua esecutrice testamentaria. Viste le date io penserei a Bice Abbati come madre di Silvio che sembra essere nato tra il 1330/40. È solo una mia opinione peraltro non supportata da fonte certa, come d'altra parte anche l'altra opzione. Seppure il fatto non sia particolarmente significativo, forse anche se non indispensabile sarebbe meglio apporre una nota esplicativa. Grazie per la bella voce così come è stata sviluppata. Un cordiale saluto.--Roberto.Amerighi(msg) 17:17, 23 gen 2020 (CET)


Risultato della discussione:
La voce è da vetrina
La procedura di inserimento della voce in Vetrina ha dato esito positivo.

In assenza di obiezioni valide, la decisione può essere ratificata e la segnalazione archiviata entro un paio di giorni dal termine della discussione.

Commenti: valanga di consensi per la vetrina, non mi pare ci sia altro da aggiungere
Archiviatore: --Mauro Tozzi (msg) 08:42, 24 gen 2020 (CET)