Valvola di Denver

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

La Valvola di Denver (detta anche Denver shunt) è un impianto medico che collega il peritoneo (nel caso questo sia oberato di versamenti ascitici, per le cause più diverse: cirrosi epatiche, tumori del fegato, etc.) con una delle giugulari lato collo. Questa canalizzazione rimette in circolo nel sangue i liquidi proteici altrimenti stagnanti, dolorosi nel peritoneo ed asportabili con più cruente, anche se ripetitibili, paracentesi. L'apparato consiste in una valvola aspiratrice, che il chirurgo piazza nel peritoneo, di un tubetto di plastica per il trasporto del liquido ascitico alla vena (un percorso di circa 40 cm sotto muscolo) e di una pompetta sottocutanea che il paziente può manipolare per rendere il flusso sempre operativo. L'intervento non è pericoloso, ma di discreta durata. Normalmente risolutivo.

medicina Portale Medicina: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di medicina