Utente:Pinea

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
it-N Questo utente può contribuire con un livello madrelingua in italiano.
en-4 This user has near native speaker knowledge of English.
fr-2 Cet utilisateur dispose d’un niveau intermédiaire de connaissance en français.
la-3 Hic usor callidissima Latinitate contribuere potest.
grc-1 Ὅδε ὁ χρώμενος στοιχειώδη γνῶσιν τῆς ἀρχαίας ἑλληνικῆς ἔχει.

L'utente Pinea ha conoscenze qualificate e documentabili (anche con pubblicazioni peer reviewed) in diverse discipline e diverse lingue. In segno di riconoscenza per le molte e utili informazioni che trova su Wikipedia, contribuisce saltuariamente mettendo a disposizione eventuali notizie non facilmente accessibili o correggendo errori di voci già esistenti.


Settori in cui ho una certa pratica:

  • Scienze esatte: Fisica e Matematica Applicata;
  • Scienze quasi esatte: Ingegneria (civile, energetica, informatica, meccanica)
  • Scienze meno esatte: Scienze della Terra (idrologia superficiale e sotterranea, geotecnica, meccanica delle rocce, sismologia, ecc.)
  • Scienze "soft": Storia e Religione


Mi sono occupato spesso professionalmente di argomenti i cui dati sono incerti e incompleti: le teorie mi affascinano ma ho imparato a dubitare dei deliri d'onnipotenza degli specialisti. Le ipotesi restano sempre ipotesi se mancano dati sufficienti a suffragarle "oltre ogni ragionevole dubbio"; il prestigio di chi le propone o la concordanza fra gli esperti ha importanza probabilistica, ma garantisce poco o nulla.

Dato che, come dice il poeta, "nessun uomo è un'isola, ma ognuno è un pezzo di continente", vorrei ricordare due insegnanti al cui esempio sono legato. Il primo, professore di lettere nelle scuole medie, mi ha lasciato tre massime latine, che suppongo abbia pronunciato centinaia di volte (se no, come sarebbe riuscito a stamparle nella mente di ragazzi disattenti?):

Oltre a queste massime mi ha lasciato anche una certa allergia alla retorica: forse perché suo fratello era morto durante la guerra in Grecia ricordava spessissimo che gli otto milioni di baionette di Mussolini erano serviti soltanto per aprire otto milioni di scatolette.

Il secondo insegnante, quello di filosofia, sembrava avere come unico scopo di trasmetterci il suo entusiasmo per la cultura moderna, soprattutto quella al di fuori del programma ministeriale. Con nostro grande sollievo, anziché interrogare, spendeva le ore a parlarci di Heidegger, Husserl, Levi Strauss, ecc.

Questi sono i principali insegnamenti che ho ricevuto in una scuola cattolica.


Sandbox: Utente:Pinea/Sandbox