United States Air Forces in Europe

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
United States Air Forces in Europe
United States Air Forces in Europe.png
Descrizione generale
Attiva7 agosto 1945
NazioneStati Uniti Stati Uniti
ServizioU.S. Air Force
TipoComando Maggiore
Guarnigione/QGRamstein Air Base, Germania
Parte di
Comandanti
GeneraleFrank Gorenk[1]
Degni di notaGenerale Curtis LeMay

[senza fonte]

Voci su forze aeree presenti su Wikipedia

United States Air Forces in Europe  (USAFE) è il comando militare della United States Air Force (USAF) in Europa. Dipende dal United States European Command ed è uno dei due maggiori comandi dell'USAF al di fuori dei confini USA, assieme a quello delle Pacific Air Forces.

È situato presso la Ramstein Air Base in Germania e impiega oltre 35.000 persone tra militari in servizio attivo e impiegati civili.

In aprile 2012 è diventato formalmente U.S. Air Forces in Europe - Air Forces Africa, in quanto la 17th Air Force, la componente aerea del comando AFRICOM responsabile per l'Africa, fu smobilitata e trasferì i suoi compiti alla USAFE.[2]

Il comando dirige le operazioni in un'area di oltre 39 milioni di km2, comprendente 104 stati indipendenti. È responsabile di diverse basi aeree facenti parte della NATO, tra cui la Aviano Air Base in Italia, RAF Lakenheath in Inghilterra e la Torrejon Air Base in Spagna.

Galleria d'immagini[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàGND: (DE10114251-1
Aviazione Portale Aviazione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Aviazione