Užupis

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Repubblica di Užupis

Užupis (bielorusso: Зарэчча, Zarečča; polacco: Zarzecze; russo: Заречье, Zareč'e) è un quartiere di Vilnius, capitale della Lituania, e corrisponde al centro storico della città, nonché Patrimonio protetto dall'UNESCO. In lituano Užupis significa "dall'altro lato del fiume" facendo riferimento al fiume Vilnia.

Il distretto fu famoso per essere meta d'artisti per un periodo, e fu paragonato a Montmartre a Parigi e a Christiania a Copenaghen, a causa della sua atmosfera bohemiene e di laissez-faire.

Il 1º aprile 1997 il distretto si dichiarò una repubblica indipendente (Repubblica di Užupis); dal primo novembre 2014 Jaap van Ark è il presidente della repubblica.[1]

Galleria d'immagini[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN1232154380959730290916
Lituania Portale Lituania: accedi alle voci di Wikipedia che parlano della Lituania