Tutto il mondo è paese

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Tutto il mondo è paese è un'espressione proverbiale della lingua italiana.

Significato[modifica | modifica wikitesto]

Questo proverbio sta a indicare il fatto che ogni popolo e ogni nazione hanno dei difetti, che fanno semplicemente parte della natura umana, motivo per cui è inutile lamentarsi sempre del paese in cui abitiamo, poiché determinate cose, soprattutto scandali politici, casi di malasanità, casi di corruzione o altro, accadono in ogni parte del mondo e fanno semplicemente parte della natura umana.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Linguistica Portale Linguistica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di linguistica