Trattato di Riga (1920)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Il trattato di Riga anche conosciuto come trattato di pace lettone-sovietico, è stato firmato l'11 agosto 1920 da rappresentanti della Repubblica di Lettonia e Russia sovietica. Questo trattato di pace pose ufficialmente termine alla guerra di indipendenza lettone.

All'articolo II del trattato, l'Unione Sovietica riconosceva l'indipendenza della Lettonia come inviolabile "per tutti i tempi futuri". È stato rotto quando l'Unione Sovietica invase ed occupò la Lettonia nel 1940.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN185609268 · GND (DE4243909-7 · WorldCat Identities (EN185609268
Storia Portale Storia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di storia