Torre Quartero

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Coordinate: 44°53′57.2″N 8°11′58.3″E / 44.899222°N 8.199528°E44.899222; 8.199528

La Torre dei Quartero
L'angolo dei Tre Re

La Torre Quartero è una torre di Asti sita all'angolo tra via Roero e Corso Alfieri, dirimpetto alla Torre De Regibus.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Niccola Gabiani scrive che il nome della torre derivava dal suo proprietario nel XVIII secolo: il cavalier ufficiale Lorenzo Quartero, a cui apparteneva anche il palazzo attiguo prospiciente la via Maestra (l'attuale Corso Alfieri).[1]

Gianluigi Bera afferma che, nel periodo medievale, la Torre Quartero faceva parte del complesso difensivo della contrada della famiglia De Regibus. Infatti, secondo il testamento di Giacomo De Regibus del 1311, a quel tempo la torre era abitata dal fratello Uberto, a cui apparteneva anche il palazzo annesso alla "turris rotunda" (Torre De Regibus)).[2]

La torre in origine era molto più alta, ma venne abbassata al livello delle case adiacenti durante il XVIII secolo. Insieme alla ottagonale Torre De Regibus ed alla più piccola "Torretta" caratterizza da sempre lo slargo tra corso Alfieri e Via Roero per questo motivo soprannominato dei "Tre Re".

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ N. Gabiani, Le torri le case-forti ed i palazzi nobili medievali in Asti, A.Forni ed. 1978 Bologna, ristampa anastatica dell'edizione del 1908.
  2. ^ G.Bera, Asti edifici e palazzi nel medioevo, Gribaudo Editore Se Di Co 2004.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Gabiani N., Le torri le case-forti ed i palazzi nobili medievali in Asti, A.Forni ed. 1978
  • Bera G., Asti edifici e palazzi nel medioevo, Gribaudo Editore Se Di Co 2004
  • Bordone R. Dalla carità al credito, C.R.A. 2005
  • Bordone R., Araldica astigiana, Allemandi 2001
  • S.G. Incisa, Asti nelle sue chiese ed iscrizioni C.R.A. 1974

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]