Tobeen

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Félix Elie Bonnet, detto Tobeen, (Bordeaux, 20 luglio 1880Saint-Valery-sur-Somme, 14 marzo 1938), è stato un pittore francese.

Tobeen visse a lungo nei Paesi Baschi, periodo che gli servì come ispirazione per molti dei suoi dipinti. A partire dal 1910 lavorò a Parigi, dove entrò in contatto con i pittori Pablo Picasso e Georges Braque e con i fratelli Duchamp (Gaston, Raymond et Marcel) a Puteaux, gli artisti dell'esposizione Section d'Or, dove nel 1912 presenterà ben 11 opere.

Ma Tobeen non era un cittadino. Amava infatti la vita libera, il mare, i boschi e dopo il suo periodo parigino decise di stabilirsi a Saint-Valery-sur-Somme.

I quadri, i disegni e le incisioni su legno di Tobeen mostrano indelebili le tracce del suo periodo basco così come quello Parigino, oltre che la sua passione per la poesia della vita quotidiana.

Esposizioni[modifica | modifica wikitesto]

Buveur à la gourde, Scheringa Museum voor Realisme
  • Galleria La Boétie (Parigi): La Section d'Or (1912)
  • Armory Show (New York) 1913
  • Tobeen, un poeta del Cubismo: Bordeaux, Galerie Musée des beaux-arts, 2012 8 juin - 16 september

Musei con dipinti di Tobeen[modifica | modifica wikitesto]

Francia
Paesi Bassi

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN42901794 · LCCN (ENn2003016849 · GND (DE12890156X · BNF (FRcb15114088f (data) · ULAN (EN500008872