The Blues Brothers

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando altri significati, vedi The Blues Brothers (disambigua).
The Blues Brothers
BluesBrothers.png
Immagine stilizzata dei Blues Brothers
Paese d'origineStati Uniti Stati Uniti
GenereRhythm and blues
Blues[1]
Soul[1]
Country
Influenze jazz e rock 'n' roll
Periodo di attività musicale1978 – 1982
1988 – in attività
EtichettaAtlantic Records
Album pubblicati14
Studio3
Live4
Raccolte7
Sito ufficiale

I Blues Brothers sono un gruppo musicale blues e soul fondato nel 1978 dai comici John Belushi e Dan Aykroyd.

Cenni storici[modifica | modifica wikitesto]

La band nacque come parte di uno sketch musicale per il Saturday Night Live, facendo il suo debutto come ospite musicale nella puntata del 22 aprile 1978.

Successivamente andarono oltre i confini dello schermo televisivo pubblicando il loro primo album, Briefcase Full of Blues (sempre nel 1978), e quindi realizzando un loro film, The Blues Brothers, nel 1980.

Dopo il film, la band, che ha avuto cambi di formazione nel corso degli anni, ha tenuto concerti in tutto il mondo e continua ad esibirsi con frequenti tournée. Senza John Belushi e Dan Aykroyd la band ha registrato 2 album: nel 1990 Live in Montreux e nel 1992 Red, White & Blues.

Nel 1995 Dan Aykroyd invita Zucchero e altri cantanti alla House of Blues in una serata di gala per la celebrazione del 46º compleanno di John Belushi. Il bluesman italiano si è esibito insieme alla Blues Brothers Band, con Jim Belushi, ormai in pianta stabile nella formazione dopo la morte del fratello. La collaborazione con Zucchero è proseguita con la registrazione del videoclip del brano Per colpa di chi alla House of Blues. In seguito Zucchero ha acquistato i diritti di sfruttamento esclusivo del marchio e dello stemma della House of Blues in Italia, riproponendolo nella scenografia del più recente Black Cat World Tour[2].

Nel 1997, i membri superstiti della band originaria, con Dan Aykroyd, James Belushi (fratello del defunto John, deceduto nel 1982 per una overdose) e John Goodman, si esibirono nell'intervallo del Super Bowl XXXI.[3] Nello stesso anno venne prodotta una breve serie animata, che ebbe però poco successo; Jake era interpretato da James Belushi, fratello minore di John, mentre Elwood aveva la voce di Peter Aykroyd, fratello minore di Dan.

Le voci soliste sono Eddie Floyd, Rob Paparozzi e Dan Aykroyd, anche se la presenza di quest'ultimo è limitata dai molteplici impegni. Spesso si uniscono alla Blues Brothers Band anche James Belushi e John Goodman, co-protagonista nel seguito Blues Brothers: Il mito continua.

Nel 2004 la band partecipò al Festival di Sanremo insieme ad Andrea Mingardi, con la canzone È la musica.

I Blues Brothers suonano anche alcune canzoni country, come la sigla della serie TV Rawhide, la ballata Stand By Your Man e Ghost Rider in the Sky.

Formazione[modifica | modifica wikitesto]

Formazione originale[modifica | modifica wikitesto]

Altri membri[modifica | modifica wikitesto]

Formazione attuale[modifica | modifica wikitesto]

Discografia[modifica | modifica wikitesto]

Studio & live[modifica | modifica wikitesto]

Raccolte[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF: (EN142038215 · ISNI: (EN0000 0001 0667 2068 · LCCN: (ENn80062615 · GND: (DE5549721-4 · BNF: (FRcb13902039n (data)