The Bay Psalm Book

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Frontespizio del Bay Psalm Book del 1640; Library of Congress

The Bay Psalm Book è il nome con cui è conosciuto The Whole Booke of Psalmes Faithfully Translated into English Metre; fu il primo libro stampato in America britannica a Cambridge, in Massachusetts, nel 1640. Si tratta di un salterio nel quale i salmi sono tradotti nella metrica inglese. Le traduzioni non sono particolarmente accurate e nessuna è rimasta in uso, benché alcune delle intonazioni sulle quali erano cantate siano sopravvissute[1][2][3]. Tuttavia, bisogna considerare che la sua produzione, appena 20 anni dopo l'arrivo dei Pellegrini a Plymouth, rappresentò un'impresa eccezionale. Il libro ebbe diverse edizioni e fu utilizzato per oltre un secolo. Una delle undici copie note superstiti della prima edizione, fu venduta all'asta nel mese di novembre 2013 per 14 165 000 dollari, un vero record per un libro stampato[4][5][6].

Storia[modifica | modifica wikitesto]

I primi abitanti della Massachusetts Bay Colony portarono con sé diversi libri di salmi: il Salterio Ainsworth (1612), compilato da Henry Ainsworth per l'uso da parte dei puritani "separatisti" nei Paesi Bassi; il Salterio Ravenscroft (1621) e il Salterio Sternhold e Hopkins (1562, di cui ci sono state diverse edizioni). Evidentemente erano insoddisfatti delle traduzioni dall'ebraico di questi diversi salteri e li volevano più vicini all'originale. Assunsero "trenta dotti e pii Ministri", tra cui Richard Mather, Thomas Mayhew e John Eliot[7] per provvedere ad una nuova traduzione[8]. Le melodie da cantare, per le nuove traduzioni, erano quelle familiari dei salteri esistenti.

La prima stampa fu la terza opera di Stephen Day (a volte scritto Daye) e consisteva di 148 piccole pagine 'in quarto' di foglio, delle quali 12 di prefazione, "The Psalmes in Metre", "Un monito per lettori", e una lunga lista di errata corrige intitolata "errori sfuggiti alla stampa". Come per le successive edizioni, Day stampò il libro che fu messo in vendita dal primo libraio dell'America britannica, Ezechia Usher, il cui negozio a quel tempo era situato a Cambridge[9]. Si stima che la prima edizione fosse costituita da 1 700 copie[10].

La terza edizione (1651) venne ampiamente rivista da Henry Dunster e Richard Lione. La revisione fu intitolata The Psalms, hymns and spiritual songs of the Vecchio and New Testament, fedelmente tradotto in metro inglese. Questa revisione fu poi la base per tutte le edizioni successive, ed era popolarmente conosciuta come il New England salterio o New England version. La nona edizione (1698), fu la prima a contenere anche la musica, inclusi 13 brani da A Breefe Introduction to the Skill of Musick di John Playford (London, 1654)[11].

Copie esistenti[modifica | modifica wikitesto]

Pagina tratta dalla copia esistente presso la Huntington Library, Università di Harvard
Copia del Bay Psalm Book custodito presso la Bodleian Library

Undici copie della prima edizione del Bay Psalm Book sono ancora esistenti, ma solo cinque sono complete. Solo una delle copie si trova al di fuori degli Stati Uniti. Una copia è in possesso di ognuna delle seguenti istituzioni:[12]

Prezzi di aggiudicazione all'asta[modifica | modifica wikitesto]

Una copia della prima edizione venne venduta, nel 1947, per $ 151 000.[10] Un'edizione del 1648, descritta in American Book Prices Current come "Emerson Copy", venne pagata $ 15 000 il 3 maggio 1983, al New England Book Auctions di South Deerfield, Massachusetts.[15] Il 17 settembre 2009, la Swann Galleries acquisì una nuova edizione, c. 1669–1682, assieme ad una Edinburgh Bible, per la somma di $ 57 600.[16] Il 26 novembre 2013, Sotheby's aggiudicò una copia del 1640, di proprietà della Boston's Old South Church; venne venduta per l'incredibile prezzo di $ 14 165 000,[5] stabilendo un nuovo record per l'aggiudicazione di un singolo libro stampato.[4][6]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Graham, Fred Kimball (2004). "With One Heart and One Voice: A Core Repertory of Hymn Tunes Published for Use in the Methodist Episcopal Church in the United States, 1808-1878. Lanham, MD: Scarecrow Press.
  2. ^ Orcutt, William Dana (1930). The Magic of the Book. Boston, MA: Little, Brown, & Company.
  3. ^ Robert Wallace. "A very proper swindle". Life Magazine, 22 novembre 1954.
  4. ^ a b c BBC News: Bay Psalm Book is most expensive printed work at $14.2m (accesso 27 novembre 2013)
  5. ^ a b The Bay Psalm Book sale, Sotheby's. URL consultato il 27 novembre 2013.
  6. ^ a b The World's Most Expensive Book? Rare Book Room, abebooks.com. accesso 14 novembre 2013.
  7. ^ Mather, Richard, su fofweb.com.
  8. ^ (2003) Bay Psalm Book. In Encarta Encyclopedia 2004. Microsoft.
  9. ^ George Emery Littlefield e Club of Odd Volumes, Early Boston booksellers 1642-1711, The Club of Odd Volumes, 1900, pp. 27–. URL consultato il 15 gennaio 2012.
  10. ^ a b BBC News: Bay Psalm Book: Why the £18m price tag? (accesso 27 novembre 2013)
  11. ^ Graham (2004, 1)
  12. ^ Bay Psalm Book of 1640: Where Are They Now?, su PhiloBiblos, 30 novembre 2012.
  13. ^ a b c d Census of Copies of the Bay Psalm Book, with Provenance, Sale, and other Relevant Histories, Sotheby's.
  14. ^ America's First Book Set to Be Sold Amid Holy Row, The Guardian, 5 dicembre 2012. URL consultato il 5 dicembre 2012.
  15. ^ Some highlights from past auctions, New England Book Auctions. URL consultato il 27 novembre 2013.
  16. ^ Full details for lot 59, Swann Galleries. URL consultato il 27 novembre 2013.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]