Telesforo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando la divinità greca, vedi Telesforo (divinità).

Telesforo è un nome proprio di persona italiano maschile.

Varianti[modifica | modifica wikitesto]

  • Femminili: Telesfora

Varianti in altre lingue[modifica | modifica wikitesto]

Origine e diffusione[modifica | modifica wikitesto]

Deriva dal nome greco Τελεσφόρος (Telesphoros)[1]; il primo elemento che lo compone può essere identificato con τελε (tele), "lontano", oppure con τελος (telos), "fine", "scopo", mentre il secondo è φερω (phero), "portare"[2]. Il significato può quindi essere "colui che porta a buon fine", "colui che porta a compimento"[2], oppure "colui che porta lontano"[2], ma è stato proposto anche "portatore di frutti" (lo stesso di Efrem).

Il nome ha anche tradizione classica, in quanto nella mitologia greca Telesforo era il dio che presiedeva alla convalescenza, figlio di Asclepio.

Onomastico[modifica | modifica wikitesto]

L'onomastico si può festeggiare in memoria di san Telesforo, papa e martire nel II secolo, commemorato il 2 gennaio[1][3][4][5] (precedentemente il 5[2]) dalla Chiesa latina e il 22 febbraio da quella greca[5].

Persone[modifica | modifica wikitesto]

Variante Telesphore[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c d e (EN) Télesphore, su Behind the Name. URL consultato il 23 marzo 2012.
  2. ^ a b c d Alfonso Burgio, Dizionario dei nomi propri di persona, Roma, Hermes Edizioni, 1992, p. 328, ISBN 88-7938-013-3.
  3. ^ Martirologio, su The Roman Curia. URL consultato il 23 marzo 2012.
  4. ^ San Telesforo, su Santi, beati e testimoni. URL consultato il 23 marzo 2012.
  5. ^ a b (EN) Pope Saint Telesphorus, su CatholicSaints.info. URL consultato il 23 marzo 2012.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Antroponimi Portale Antroponimi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di antroponimi