Teatro Civico (Merano)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Teatro Civico di Merano
Meran Stadttheater 2017.jpg
La facciata del Teatro civico
Ubicazione
StatoItalia Italia
LocalitàMerano
IndirizzoPiazza Teatro, 1
Realizzazione
Costruzione1900
Inaugurazione1900
ArchitettoMartin Dülfer
ProprietarioComune di Merano
Sito ufficiale

Coordinate: 46°40′14.02″N 11°09′35.24″E / 46.67056°N 11.15979°E46.67056; 11.15979

Il Teatro civico di Merano (Stadttheater Meran in tedesco), conosciuto anche come Teatro Puccini[1], è un teatro inaugurato nel 1900 a Merano su progetto dell'architetto Martin Dülfer (1859-1942) di Monaco di Baviera.[2]

Esso si contraddistingue per le forme eclettiche da fine secolo, ispirate allo Jugendstil internazionale. Il teatro è stato successivamente, nel periodo del fascismo, intitolato a Giacomo Puccini.

Oggi, dopo un restauro complessivo, è considerato uno degli edifici più significativi del primo Novecento a Merano. È gestito dall'"Ente gestione teatro e Kurhaus", dal comune di Merano e dall'azienda di soggiorno. Ospita rappresentazioni teatrali sia in lingua tedesca che in lingua italiana, nonché concerti, spettacoli musicali e saggi di danza.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Teatro Puccini di Merano, su kurhaus.it. URL consultato il 1º settembre 2017.
  2. ^ Dieter Klein, Martin Dülfer. Wegbereiter der deutschen Jugendstilarchitektur (Arbeitshefte des Bayerischen Landesamtes für Denkmalpflege, 8), Monaco, Lipp, 1993. ISBN 3-87490-531-4.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • (DE) Dieter Klein, Martin Dülfers Meraner Stadttheater, in «Südtirol in Wort und Bild», 26-27, 1982-83, pp. 6–2.
  • (DE) Renate Abram, Das Meraner Stadttheater, Lana, Fotolitho, 1989.
  • (DE) Renate Abram, 100 Jahre Stadttheater Meran 1900-2000. Festschrift, Merano, Meraner Stadttheater- und Kurhausverein, 2000.
  • (ITDE) Arrigo Valesio, Catalogo delle stagioni liriche al teatro civico di Merano dal 1900 al 1971 / Auflistung der musikalischen Darbietungen im Meraner Stadttheater von 1900 bis 1971, Merano, 2001.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]