Taylor Townsend

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando la tennista, vedi Taylor Townsend (tennista).
Taylor Townsend
Universo The O.C.
Lingua orig. Inglese
Autore J.J. Philbin
1ª app. in Nuove prospettive
Ultima app. in Nella fine, il principio
Interpretata da
Voce italiana Ilaria Latini
Sesso Femmina
Data di nascita 8 febbraio 1988[1]
Professione studentessa
Parenti

Taylor Townsend - Taylor Townsend de Momourant dopo il suo fallito matrimonio - è un personaggio della serie televisiva The O.C. interpretato da Autumn Reeser. In tutto è apparsa in 35 episodi.

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

Sua madre, la procuratrice sportiva Veronica Townsend, presiede il comitato dei genitori alla Harbor. Taylor è una persona molto intelligente, perspicace e di successo. È multilingue, infatti in diversi episodi parla Francese, Spagnolo e Coreano e usa una maggioranza dei suoi colti detti in Latino. Comunque, lei ha disperatamente bisogno di affetto ed è soggetta ad innamorarsi e a diventare ossessionata di ogni uomo che le offra aiuto o amore. Questo è, principalmente, il risultato della relazione con sua madre, la quale è emozionalmente fredda verso Taylor. Inizialmente è presentata come una cospiratrice e nemica dei protagonisti, più tardi, però, riesce a rivelare il suo lato buono e diventa loro amica.

Le uniche menzioni che fa di suo padre sono nell'episodio 3.02 quando Summer racconta che la concessionaria del padre di Taylor ha messo in palio in una lotteria un SUV e in un episodio della stagione 4 dove prova a convincere Ryan a vedere suo padre dicendogli che il suo "vive a San Diego con la sua nuova famiglia e va a Newport ogni quattro mesi solo per controllare la sua concessionaria d'auto" e gli dice che non ha speso più di 20 minuti con lui da quando frequentava la seconda elementare.

Stagione 3[modifica | modifica wikitesto]

Taylor appare per la prima volta nella terza stagione quando fa espellere Marissa Cooper dalla Harbor e perciò la fa sollevare dall'incarico di presidentessa dell'associazione studentesca. Il successo di Taylor è parte della caduta di Marissa da quando ha sparato a Trey Atwood in modo da difendere il suo ragazzo, Ryan.

L'aumento di potere di Taylor costringe un'altrimenti riluttante Summer a cercare la posizione di presidentessa dell'associazione studentesca. Il più grande test per Summer come presidentessa arriva quando deve organizzare l'annuale Carnevale studentesco ma riesce perfettamente a coordinare giostre, cibo e manifestazioni. Però, quando Summer pianifica il ballo autunnale per la scuola, è adombrata da Taylor, che si prende il merito dell'organizzazione, e dal nuovo Dirigente Disciplinare della Harbor.

Inizialmente solo Summer sembra accorgersi degli intrighi di Taylor, mentre Marissa sembra solo minimamente interessata agli avvenimenti della vita di Taylor e il suo ragazzo, Seth Cohen, sembra non credere pienamente alla storia di Summer. Al ballo, Summer segue Taylor e la sorprende mentre bacia il preside Hess nel suo ufficio. Sebbene provi a convincere Seth di quello che ha visto, nessuno le crede.

In La tempesta perfetta, Summer, in presenza di Seth, manipola Taylor al fine di ottenere una prova della relazione tra lei e il Preside dicendole che il preside Hess e un altro membro di facoltà della scuola si stavano distinguendo sotto la tribuna scoperta della scuola.

Seth e Summer alla fine convincono Taylor ad andare ad un motel della zona (lo stesso motel dove Luke Ward e Julie Cooper hanno avuto una relazione e anche dove Ryan, una notte, è stato con la sua ex-ragazza Theresa Diaz) per incontrarsi con "il Preside", solo per sorprenderla quando aprono la porta e cominciano ad accusarla. Minacciandola di dire ad ognuno della sua relazione, Summer costringe Taylor a dire la verità al padre di Seth. Successivamente, Sandy affronta il preside Hess e lo inganna facendogli credere che ha delle foto dei due che si baciano sul suo palmare. In cambio del suo silenzio, Sandy chiede ad Hess di far tornare Ryan (che aveva sbattuto fuori) alla Harbor e poi dare le dimissioni.

Pur essendo una persona mondana, Taylor è sempre vista dall'alto in basso dai suoi compagni. Nel corso di Onda lunga, i compagni le lanciano oggetti dopo che ha organizzato un obbligatorio Tutti Dentro per gli studenti dell'ultimo anno per tentare di parlare con loro. Seth corre in suo soccorso, involontariamente guadagnando la sua amicizia nel far ciò. Taylor, volendolo tenere solo per sé, rifiuta a una ritardataria Summer l'ingresso al Tutti Dentro fingendo che non riesce a sentirla. È anche in questo episodio che scopriamo perché Taylor potrebbe essere così cospiratrice e manipolatrice. La stessa madre, una grintosa procuratrice sportiva, si dimostra emozionalmente fredda verso la figlia.

Il loro rapporto è di nuovo messo a fuoco in Marissa. Quando Seth e Summer vogliono far tornare Marissa alla Harbor vanno da Taylor per chiederle di trovare più nomi per la loro petizione per reintegrare Marissa. Inizialmente Taylor non vuole avere niente a che fare con la petizione, ma presto si arrende e inizia a dare una mano. La madre la minaccia di toglierle l'auto, i soldi per il college e momentaneamente la distoglie dal protestare, però, in una seduta del consiglio scolastico, Taylor prende le parti di Marissa, opponendosi a sua madre. Questa è stata una decisione che ha fatto guadagnare rispetto a Taylor dai suoi compagni, specialmente da Summer.

Più tardi, durante l'anno, sviluppa una storia d'amore con un cameriere coreano, Seung-Ho. Lui l'accompagna al ballo studentesco, e suo cugino, membro di una boyband coreana, accompagna Summer. Taylor racconterà poi a Marissa e Summer di aver fatto un'orgia a tre con i due cugini coreani.

Sarà Taylor a fare il discorso del diploma, con cui si conquisterà un grande applauso generale.

Stagione 4[modifica | modifica wikitesto]

Nella quarta stagione, Taylor torna segretamente a Newport dopo aver frequentato l'Università della Sorbona e ha bisogno di un avvocato poiché si è sposata con un francese. Henri Michel de Momourant, suo marito, tuttavia si rifiuta di firmare le carte del divorzio. Inizia a darsi alla macchia in vari luoghi per evitare di incontrare sua madre. Taylor, poi, va alla Brown a far visita a Summer e presto ritorna a Newport dove alloggia dai Cohen. Kirsten Cohen prova a riallacciare il rapporto di Taylor con la madre. Taylor, alla fine, parla con Veronica ma lei, su tutte le furie, caccia Taylor fuori da casa sua. Così, Taylor inizia a vivere con i Cooper. In La metamorfosi, Taylor riceve una lettera da Henri Michel, che le ripete che non firmerà le carte per il divorzio e le chiede di tornare in Francia per sistemare ogni cosa. Alla fine compare il suo avvocato e le dice che l'unico modo per ottenere il divorzio è l'infedeltà di uno dei due sposi. Dopo Taylor dice all'avvocato di Henri Michel di avere una relazione con Ryan Atwood. Ryan non ne sapeva niente finché non ha tradotto i documenti che Taylor gli aveva chiesto di firmare, come suo amante. Ryan subito si tira indietro ma Sandy Cohen gli chiede di aiutarla.

Quando Ryan arriva al luogo d'incontro tra Taylor e l'avvocato di Henri Michel, le dà un bacio per provare che loro "stanno insieme". L'avvocato di Henri Michel, dopo aver visto la scena, accetta di tornare in Francia con la prova d'infedeltà di Taylor. Presto Taylor realizza di essersi infatuata di Ryan e gli porta a casa una torta di pesche fatta apposta per lui.

Presto Ryan inizia a soffrire di insonnia e, quando Taylor lo sente, pensa che curarlo sia compito suo. Così, fa finta di essere la sua terapeuta del sonno per tentare di sedurlo. Scopre i sentimenti irrisolti di Ryan verso la sua recente ex-ragazza Marissa e verso l'altro ex-ragazzo di Marissa Kevin Volchok che l'ha uccisa in un incidente automobilistico. Una volta realizzato che lei e Ryan non avevano un destino, decide solo di dargli del tè per aiutarlo a dormire. Però quando Ryan le dice che non sa cosa prova per lei, lei propone di baciarsi con lui per vedere cosa succede. Mentre si baciano ne approfitta un po'; poi si ferma e confonde il silenzio di Ryan per indifferenza. Dopo il bacio Ryan inizia ad avere fantasie su Taylor mentre lava le finestre, balla sul tavolo e pattina e in ognuna di queste fantasie Taylor parla in modo spinto. Ryan capisce che gli piace Taylor e le chiede un appuntamento. Tuttavia, durante l'appuntamento, capisce di non essere pronto ad una nuova relazione sentimentale. Taylor prova a renderlo geloso pagando un tipo omosessuale di nome Roger che doveva far finta che lei gli piaceva, ma lui scopre il suo piano e le dice di non sentirsi sicuro di una relazione così lei gli propone un rapporto puramente fisico. Taylor e Ryan si baciano in uno stanzino ed iniziano a copulare mentre giocano a Sette minuti in Paradiso.

In Realtà parallela, comunque, Ryan ha paura che Taylor pensi che stiano uscendo e ha paura di invitarla alla cena di Natale. Taylor, portando un regalo incartato da lei, fa capire molto che le piacerebbe andare alla cena. Quando Ryan rifiuta il regalo freddamente, Taylor si infuria e inizia ad urlare a Ryan mentre appende le luci natalizie sul tetto. Nella furia, sale sulla scala per urlargli, ma entrambi finiscono per cadere e vanno in coma. Durante lo stato di coma finiscono in un universo parallelo dove gli avvenimenti si sono svolti come se Ryan non fosse mai esistito e Taylor, in base a quello che sente, si convince che Marissa sia ancora viva e lo dice a Ryan, che parte a cercarla. Dopo capisce che in realtà era Kaitlin Cooper, la sorella più giovane di Marissa, che tornava dall'università, e viene a sapere che anche in quell'universo la ragazza è morta, suicidatasi in Messico tre anni prima (nella realtà, in quell'episodio, fu Ryan a trovarla svenuta in un vicolo e salvarla chiamando l'ambulanza appena in tempo, ma non essendo esistito in quello Marissa è morta lì), parlando con Taylor, la ragazza capisce e spiega a Ryan che non deve sentirsi responsabile per la morte di Marissa, perché la sua presenza ha fatto sì che trovasse il vero amore e raggiungesse il diploma, ed il fatto che fosse morta lo stesso significava che non era destino che lui la salvasse dalla morte prematura. Taylor, realizzando che Ryan ama ancora Marissa, va ad un party di Natale e capisce che nel coma è un ragazzo e vede sua madre che fa la prepotente con lui. Allora Taylor va lì, imponendosi, e "si" difende apostrofando come una donna dai facili costumi sua madre. Facendo questo, si sveglia dal coma.

Veronica Townsend (dopo essere stata convinta da Julie) arriva all'ospedale per vedere Taylor ma è più triste di aver perso l'aereo per il Messico. Taylor le dice di prendere un volo last-minute, l'abbraccia e le augura un Buon Natale. L'incontro rende Taylor felice del fatto che, alla fine, si è emancipata dalla madre.

Tornando all'universo parallelo, Ryan ancora non è sicuro sul da farsi e prova a ricomporre le coppie ma capisce che non era quella la cosa giusta per tornare alla realtà - ma era leggere una lettera che gli aveva lasciato Marissa e mettere finalmente la parola fine alla loro storia. Alla fine, leggendola sulla spiaggia, si sveglia dal coma. I due non ricordano cosa sia successo nell'universo parallelo, comunque entrambi capiscono di essere in pace con i loro demoni interni, Taylor sviluppa il rapporto con la madre e Ryan raggiunge la chiusura della storia con Marissa. Ryan inizia di nuovo la relazione con Taylor.

Ryan e Taylor ora sono ufficialmente una coppia. Ryan tenta di organizzare un appuntamento speciale per lui e Taylor in Le ragazze della Terra sono facili ma rimane frustrato quando Seth decide che lui e Summer lo seguiranno nella gita, a causa del fallimento di Seth di progettare una sorpresa per Summer per l'Anno Nuovo. Erroneamente Ryan pensa che Taylor gli abbia nascosto un precedente rapporto sessuale quando Seth gli rivela che Taylor ha messo in valigia un test per la gravidanza. Il test in realtà era di Summer che aveva un "ritardo" e che Taylor considerava incinta di Seth (si scopre che era un falso allarme ma Seth e Summer rimangono fidanzati comunque). Taylor è arrabbiata della supposizione che ha fatto Ryan, secondo la quale ha dormito con un altro uomo, e la coppia litiga. Solo più tardi Ryan capisce che il test non era di Taylor e la sua difensiva le causava la paura di essere considerata una "divorziata facile". Taylor perdona Ryan per essere saltato facilmente alle conclusioni. Più tardi, in nottata, Taylor indossa la lingerie che le aveva regalato Ryan e per la prima volta fanno davvero l'amore.

Ora che Ryan e Taylor sono una coppia, la loro relazione diventa più seria. Quando il padre di Ryan torna in scena, Taylor capisce che la loro relazione sta andando incontro alla loro prima sfida e incontra il padre del suo ragazzo ad una cena e le cose tra Taylor e Ryan stanno andando bene.

In La stagione delle pesche Ryan e Taylor provano un salto nella loro relazione quando l'ex-marito francese di Taylor, Henri-Michel, arriva a Newport, e Ryan sente che Taylor ha più in comune con Henri-Michel che con lui. Tutti i nodi vengono al pettine quando Ryan scopre Taylor che mente sul suo lavoro, dicendo al suo ex-marito che lui era un docente universitario. Sconvolta e arrabbiata con Ryan che non la chiama da una settimana, Taylor riprende la sua relazione con l'ex-marito. Comunque, quando Ryan interrompe Henri-Michel mentre legge le sue poesie con un poema d'amore che ha scritto lui stesso, lei capisce che Ryan è l'unico con cui voglia stare davvero. Alla fine, nonostante l'affetto dei due l'uno per l'altro, Taylor annulla la relazione affinché lei possa diventare una persona più indipendente.

Lei trova aiuto da una terapeuta, ma capisce che sono fatti l'uno per l'altra e quindi torna di nuovo insieme a lui. Taylor e Ryan si baciano e decidono di occuparsi dei loro problemi di coppia e si inseguono l'un l'altro. Ryan e Taylor tornano una coppia.

Il giorno di San Valentino, ora che i due sono di nuovo una coppia, Taylor vuol fare qualcosa di speciale con Ryan. Loro finiscono per aiutare il padre di Ryan, poi vanno in spiaggia per passare una serata romantica.

In Il grande passo Taylor prova a far dire a Ryan che l'ama. Per fare questo Taylor decide di provare a far ubriacare Ryan per farlo parlare. Ai preparativi per la festa del 19º compleanno di Taylor, Ryan pensa se dovrebbe dire o no che l'ama. È il suo ragazzo da diversi mesi e si chiede se è pronto a fare questo passo. Lei prova a far ubriacare Ryan ma si ubriaca lei stessa. Mentre la coppia parla della loro storia e degli ostacoli che affrontano, Ryan alla fine dice di amarla. Comunque rallenta quando scopre che Taylor si è iscritta a Berkeley. L'idea di andare insieme all'università spaventa Ryan e invece del suo originale regalo, dà a Taylor un dizionario. Taylor più tardi spiega che si era iscritta a Berkeley prima che iniziassero ad uscire insieme e chiede a Ryan se le avrebbe detto di amarla se avesse saputo dell'iscrizione a Berkeley. Quando Ryan non dice niente, Taylor capisce subito che lui non avrebbe mai voluto dirglielo. Distrutta e arrabbiata, lascia la festa senza neanche soffiare le candeline.

Ryan, dopo alcuni suggerimenti da parte di Kaitlin, dà a Taylor l'originale regalo che voleva darle, un libro di poesie d'amore francesi che Taylor ha tradotto. Ryan dice una seconda volta a Taylor di amarla. Quando Ryan dice che vuole che lei vada a Berkeley con lui, la terra inizia a tremare. Subito la prende tra le sue braccia, la protegge come uno scudo e riceve un colpo dallo scaffale del guardaroba di Taylor.

I due sopravvivono al terremoto ma Ryan nasconde il fatto di essere ferito. Taylor sta bene ma diviene molto agitata e chiacchierona. Lei velocemente prende il suo ben fornito kit di pronto soccorso. Seth e Summer tornano a casa incolumi; Seth subito sostituisce Ryan, che prova a nascondere il fatto che sanguina dalla schiena. Dopo che i due partono da casa, Taylor e Summer cercano Pancakes.

Taylor accidentalmente spara al piede di sua madre, che è lì per controllare la salute della figlia. Summer, Taylor e Veronica trovano un modo per andare all'ospedale. Le due sono abbastanza pungenti l'una con l'altra ma all'ospedale Taylor dice a sua madre che le vuole bene. La madre dice che anche lei le vuole bene e si abbracciano. Entrambe lasciano l'ospedale con Summer, i Cohen ed i Cooper.

Sei mesi dopo, lei e Ryan hanno rotto e Taylor è ritornata a Parigi. Entrambi rifiutano di vedersi ma finiscono per vedersi all'aeroporto. È davvero ovvio che loro, come Seth e Summer, provano ancora qualcosa l'uno per l'altra. Lei rimane sconvolta quando Ryan le dice che i Cohen si stanno trasferendo a Berkeley perché non potrà vederlo mai più. Loro parlano nella casa di Berkeley prima del matrimonio di Julie. Inizialmente accettano entrambi di rimanere amici, ma incapaci di resistere, si baciano appassionatamente e finiscono per farlo sul letto, ma vengono interrotti da uno dei proprietari di casa.

Ryan e Taylor passano del tempo insieme. Si siedono insieme su un treno, mentre lei si prepara per andare a New York e poi con una barca in Francia. Hanno una conversazione molto profonda sulla loro relazione e si danno un altro bacio appassionato. I due si ringraziano per i bei momenti che hanno condiviso quell'anno. Ryan spende un'ultima ora sul treno con Taylor prima di scendere a San Bernardino.

In una scena del futuro, Taylor e Ryan sono visti insieme al matrimonio di Seth e Summer, Ryan come testimone e Taylor come damigella d'onore. Entrambi si scambiano sguardi e sorrisi.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ nell'ultima puntata della quarta serie si può chiaramente leggere sul suo passaporto la data di nascita
Televisione Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di televisione