Tè di compost

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

I tè di compost (compost tea, in inglese) sono preparati liquidi organici utilizzati in agricoltura per migliorare la resa e la qualità delle produzioni agrarie e per contrastare alcune fitopatologie.

Preparazione[modifica | modifica wikitesto]

I tè di compost sono realizzati attraverso l'infusione o la fermentazione aerobica di compost e/o altri materiali di origine organica in acqua.

Per i tè di compost areati, la preparazione dura solitamente dalle 24 alle 48 ore. Nel corso del processo viene insufflata aria nella soluzione al fine di mantenere quantità di ossigeno disciolto sufficienti a garantire la proliferazione di microorganismi aerobici e diminuire le possibilità di stimolare la proliferazione di Escherichia coli e salmonelle, batteri potenzialmente pericolosi per la salute umana[1].

Utilizzo[modifica | modifica wikitesto]

I tè di compost sono diluiti in acqua in percentuale variabile per essere utilizzati sia tramite applicazioni radicali (in fertirrigazione) che fogliari.

Efficacia[modifica | modifica wikitesto]

Diversi studi hanno dimostrato l’efficacia dei tè di compost nel migliorare la resa delle produzioni e diminuire l'entità dei danni da patogeni radicali e fogliari[2][3][4].

L'efficacia è stata attribuita a diversi fattori, tra cui:

  • Contenuto di composti biostimolanti.
  • Effetto antagonista dei microorganismi contenuti nei tè di compost nei confronti dei microorganismi patogeni delle piante.
  • Contenuto di antibiotici e fungicidi prodotti naturalmente dai microorganismi durante il processo di infusione o fermentazione.

Altri studi non hanno riscontrato effetti evidenti dei tè di compost sulle colture e in alcuni casi sono stati osservati risultati contrastanti a seconda del metodo di preparazione e del tipo di materiale organico utilizzato in infusione.

Recenti sperimentazioni condotte in diverse regioni d'Italia hanno mostrato una certa efficacia di particolari tè di compost nel contrastare la moria del kiwi[5] e la stanchezza del terreno[6].

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Elaine R. Ingham, compost tea brewing manual, 2003. URL consultato il 24 giugno 2021.
  2. ^ Impiego di compost-tea come bioagrofarmaci e biostimolanti in ortofrutticoltura (PDF), su soihs.it.
  3. ^ Compost Teas and Compost Amended Container Media for Plant Disease Control, su ir.library.oregonstate.edu.
  4. ^ (EN) Ana Isabel González-Hernández, M. Belén Suárez-Fernández e Rodrigo Pérez-Sánchez, Compost Tea Induces Growth and Resistance against Rhizoctonia solani and Phytophthora capsici in Pepper, in Agronomy, vol. 11, n. 4, 2021/4, p. 781, DOI:10.3390/agronomy11040781. URL consultato il 24 giugno 2021.
  5. ^ Moria del kiwi e stanchezza del terreno: principi generali per il recupero degli impianti, su www.freshplaza.it. URL consultato il 24 giugno 2021.
  6. ^ Lorenzo Tosi, Moria dell’actinidia? Colpa della stanchezza del suolo, su Terra e Vita, 30 giugno 2021. URL consultato il 30 giugno 2021.