Suore francescane dell'Immacolata Concezione (Messico)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Le Suore Francescane dell'Immacolata Concezione (in spagnolo Hermanas Franciscanas de la Inmaculada Concepción) sono un istituto religioso femminile di diritto pontificio: i membri di questa congregazione pospongono al loro nome la sigla H.F.I.C.

Cenni storici[modifica | modifica wikitesto]

La congregazione venne fondata nel 1874 a Città del Messico da José del Refugio Morales Córdova (1836-1894), frate minore francescano, con l'aiuto di Dolores Vázquez (1850-1896). Ottenne l'approvazione diocesana una prima volta nel 1896 e, il 27 aprile 1921, le Francescane dell'Immacolata vennero aggregate all'Ordine dei Frati Minori. Vennero nuovamente approvate dall'arcivescovo José Mora y del Río il 4 agosto 1924.

L'istituto ricevette il pontificio decreto di lode il 9 luglio 1947: la congregazione e le sue costituzioni vennero approvate definitivamente dalla Santa Sede il 25 settembre 1963.

Attività e diffusione[modifica | modifica wikitesto]

Si dedicano all'educazione della gioventù, alla cura dei malati, all'assistenza agli anziani e all'insegnamento del catechismo.

Sono presenti in Messico, El Salvador, Stati Uniti d'America, Spagna, Portogallo, Italia e in alcuni paesi dell'Africa centrale e occidentale: la sede generalizia è a Città del Messico.

Al 31 dicembre 2005 l'istituto contava 1.110 religiose in 146 case.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN239623726 · LCCN (ENn2010048509 · WorldCat Identities (ENlccn-n2010048509
Cattolicesimo Portale Cattolicesimo: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cattolicesimo