Stille Omgang

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

La Stille Omgang (processione silenziosa o circumambulazione) è un rituale informale che serviva per sostituire le processioni cattoliche vietate dopo la Riforma nei Paesi Bassi del XVI secolo. La più grande e nota Stille Omgang è quella di Amsterdam, che viene ancora eseguita ogni anno a marzo.

Questa processione ricorda il Miracolo dell'Ostia del 15 marzo 1345, un miracolo eucaristico che coinvolse un uomo, morto dopo aver ricevuto il Santissimo Sacramento e la estrema unzione a causa del vomito . L'ostia in seguito fu buttata in un focolare, ma miracolosamente rimase intatta e poté essere recuperata dal fuoco ancora integra, senza che la persona che la stava recuperando in mezzo alle fiamme si bruciasse la mano. Questo miracolo è stato ufficialmente riconosciuto dalla Chiesa cattolica, tanto che fu costruita una cappella per i pellegrini di grandi dimensioni, la Stede Heilige ("Luogo Santo"), proprio ove sorgeva la casa dell'uomo, e la Heiligeweg ("Via Sacra") per raggiungere velocemente la cappella.

La Stille Omgang non fu più celebrata agli inizi del XIX secolo, ma la tradizione fu ripresa nel 1881. Nel 2012 circa 8000 persone presero parte alla processione, dopo aver prima partecipato ad una messa in una delle chiese di Amsterdam. La processione avviene sempre nella notte tra il sabato e la domenica dopo l'inizio della Mirakelfeest, che è il primo mercoledì dopo il 12 marzo.

Paesi Bassi Portale Paesi Bassi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Paesi Bassi