Stellar

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Stellar è un protocollo open source per lo scambio di valute fondata all'inizio del 2014 da Jed McCaleb (creatore di eDonkey) e Joyce Kim; tra gli amministratori figurano Keith Rabois, Patrick Collison, Matt Mullenweg, Greg Stein, Joi Ito, Sam Altman, Naval Ravikant e altri.[1][2][3][4][5][6] Il protocollo Stellar è supportato da una organizzazione no profit, la Stellar Development Foundation.[7][8][9][10][11][12].

Tecnologia[modifica | modifica wikitesto]

La tecnologia su cui si appoggia è la blockchain, il nome dato alla criptovaluta è il Lumen con simbolo XLM. Può essere acquistata e venduta sulle più diffuse piattaforme di scambio di criptovalute.

Applicazioni[modifica | modifica wikitesto]

Diverse organizzazioni no profit stanno implementando Stellar come infrastruttura finanziaria, in particolare nel mondo in via di sviluppo tra cui la fondazione Praekelt che ha integrato Stellar nella sua app di messaggistica Vumi per fare in modo che le giovani donne dell'Africa sub-sahariana possano mettere da parte denaro[13][14][15][16]

Oradian, un software cloud bancario che ha intenzione di usare Stellar per creare una rete tra le istituzioni di microcredito in Nigeria[17][18]

Nel dicembre 2016 sono state annunciate molte partnership, nelle Filippine, in India e nell'Africa occidentale.[19][20]

A ottobre 2017 IBM sceglie Stellar come tecnologia da usare per i pagamenti cross-border[21].

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Michael Casey; Paul Vigna, Mt. Gox, Ripple Founder Unveils Stellar, a New Digital Currency Project, Wall Street Journal, 31 luglio 2014. URL consultato il 3 settembre 2014.
  2. ^ Cade Metz; Marcus Wohlson, New Digital Currency Aims to Unite Every Money System on Earth, Condé Nast, 6 agosto 2014. URL consultato il 3 settembre 2014.
  3. ^ Roberto Baldwin, What you need to know about Stellar, the new open-source solution to international currency exchange, The Next Web, 1º agosto 2014. URL consultato il 23 aprile 2015.
  4. ^ Michael del Castillo, Matt Mullenweg: bitcoin only used twice a week in 2014, offers free subscriptions if you do, Upstart Biz Journal, 27 febbraio 2015. URL consultato il 20 novembre 2015.
  5. ^ Michael del Castillo, Stripe takes on bitcoin with rival digital currency Stellar, The Irish Times, 5 agosto 2014. URL consultato il 20 novembre 2015.
  6. ^ Mario Cotillard, Digital Currency Startup Stellar Adds Ex-Stripe CTO Greg Brockman To Board, Brave New Coin, 5 agosto 2015. URL consultato il 20 novembre 2015.
  7. ^ Jillian D’onfro, PayPal's Cofounder Is Supporting A New Non-Profit That Will Tackle The Vision PayPal 'Never Accomplished', Business Insider, 31 luglio 2014. URL consultato il 23 aprile 2015.
  8. ^ Kim-Mai Cutler, Stripe Backs Non-Profit Decentralized Payment Network Stellar, From Mt. Gox’s Original Creator, TechCrunch, 31 luglio 2014. URL consultato il 23 aprile 2015.
  9. ^ JP Mangalindan, New Bitcoin challenger launches, Fortune, 31 luglio 2014. URL consultato il 23 aprile 2015.
  10. ^ Stellar Mandate, su stellar.org, 31 luglio 2014. URL consultato il 23 aprile 2015.
  11. ^ Certificate of incorporation of Stellar Development Foundation Non-stock Corporation (PDF), su stellar.org. URL consultato il 23 aprile 2015.
  12. ^ Jacques Coetzee, Could Stellar be the answer to enable financial inclusion around the globe?, Memeburn, 5 maggio 2015. URL consultato il 20 novembre 2015.
  13. ^ Biz Carson, Stellar, South African nonprofit to bring digital savings to young girls, GigaOm, 5 febbraio 2015. URL consultato il 23 aprile 2015.
  14. ^ Leo Mirani, Platforms, not products, are the way to bring financial services to the poor, Quartz, 6 febbraio 2015. URL consultato il 23 aprile 2015.
  15. ^ Tom Simonite, Bitcoin-Inspired Digital Currency to Power Mobile Savings App, MIT Technology Review, 20 febbraio 2015. URL consultato il 23 aprile 2015.
  16. ^ Hans Lombardo, Non-Profit Foundation Uses Stellar Protocol to Improve Economic Security of South African Girls, All Coins News, 2 febbraio 2015. URL consultato il 23 aprile 2015.
  17. ^ Karen Webster, Stellar and Solving the Unexpected Tragedy of the Financial System, PYMENTS.com, 2 marzo 2015. URL consultato il 23 aprile 2015.
  18. ^ Paul Vigna, Stellar Takes a Step Into the Microfinance World, Wall Street Journal, 28 febbraio 2015. URL consultato il 23 aprile 2015.
  19. ^ Jed McCaleb, The Philippines is Now Connected to Stellar, su www.stellar.org. URL consultato il 3 gennaio 2017.
  20. ^ FORTUNE, Stripe-Backed Stellar Kicks Off Worldwide Money Transfers, su Fortune. URL consultato il 3 gennaio 2017.
  21. ^ IBM lancia nuova soluzione di pagamenti cross-border basata su blockchain, in http://pro.hwupgrade.it/, 16 ottobre 2017. URL consultato il 17 ottobre 2017.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]