Stai lontana da me

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Stai lontana da me
Stai lontana da me.jpg
Enrico Brignano e Ambra Angiolini in una scena del film
Titolo originaleStai lontana da me
Lingua originaleitaliano
Paese di produzioneItalia
Anno2013
Durata82 min
Generecommedia, sentimentale
RegiaAlessio Maria Federici
SceneggiaturaAlessio Maria Federici, Edoardo Falcone, Davide Lantieri
ProduttoreRiccardo Tozzi, Marco Chimenz, Giovanni Stabilini
Produttore esecutivoAntonella Iovino
Casa di produzioneCattleya, Rai Cinema in collaborazione con Groupama Assicurazioni
Distribuzione (Italia)01 Distribution
FotografiaMassimiliano Gatti
MontaggioCecilia Zanuso
MusicheGiulio Taviani, Carmelo Travia
ScenografiaLuca Merlini
Interpreti e personaggi

Stai lontana da me è un film del 2013 diretto da Alessio Maria Federici, con protagonisti Enrico Brignano e Ambra Angiolini.

Il film è un remake del film francese del 2010 Per sfortuna che ci sei (La Chance de ma vie) diretto da Nicolas Cuche.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Jacopo Leone è uno dei migliori consulenti di coppia in circolazione, che riesce a risolvere i problemi di coppie in crisi con estrema disinvoltura, peccato però che la sua vita sentimentale sia un disastro. Fin da bambino porta sfortuna a tutte le donne che si sono fidanzate con lui, che rimangono coinvolte in bizzarri e tragicomici incidenti per colpa di una sua vecchia compagna di scuola, Simona, che lo ha maledetto per averla tradita davanti ai suoi occhi. Ormai adulto cerca in nessun modo di avvicinarsi ad una donna e di rimanere single.

Un giorno incontra Sara, affascinante architetto di cui si innamora all'istante. Lei lo ricambia, ma dovrà resistere a tutte le disavventure e sfortune che la colpiscono.[1] Inizialmente rimane con Jacopo ma quando lei scambia un cd con la presentazione di una Chiesa da mostrare al papato con un porno di Jacopo che lui dava alle coppie, lo lascia. Quindi Jacopo va a consolarsi dai genitori in campagna ma lì scopre che i genitori, ai quali aveva fatto la prima consulenza in un momento difficile, in verità sono separati da anni e che avevano finto per far piacere al figlio. Jacopo quindi, capendo che tutta la sua vita ruotava attorno a una bugia, decide di trasferirsi in un'isola greca con solo 7 abitanti, tutti maschi e anziani. 285 giorni dopo, mentre pesca, Jacopo incontra un bambino danese, e dopo averlo accompagnato dalla madre scopre che questa non è altro che Simona, la ragazza che lo aveva maledetto e che era sparita, che incredula gli toglie la maledizione. Poi scopre che Sara aveva cambiato idea e che voleva stare con lui ma Jacopo non lo sapeva. Così torna in Italia e mentre va a casa sua un'anziana vicina gli dice che Sara si stava sposando ma quando va alla chiesa scopre che non era Sara bensì una sua amica. Così Jacopo e Sara si rimettono insieme, si sposano e hanno una figlia.

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

Il film è stato prodotto da Cattleya e RAI Cinema. La post-produzione è stata effettuata da Reset VFX S.r.l..[2]

Distribuzione[modifica | modifica wikitesto]

Il film è stato distribuito nelle sale cinematografiche italiane il 14 novembre 2013 da 01 Distribution.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Stai lontana da me, mymovies.it. URL consultato il 2 aprile 2014.
  2. ^ Reset VFX, Stai Lontana Da Me, su resetvfxsrl.com.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema