Spit It Out

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Spit It Out
Spit it Out Screenshot.jpg
Screenshot tratto dal video del brano
Artista Slipknot
Tipo album Singolo
Pubblicazione 2000
Durata 2:41
Album di provenienza Slipknot
Dischi 1
Tracce 3
Genere Nu metal[1][2][3]
Rap metal[3]
Heavy metal[3]
Etichetta Roadrunner
Produttore Slipknot
Registrazione 1998-1999, Indigo Ranch, Malibù (California)
Formati CD, 45 giri
Slipknot - cronologia
Singolo precedente
(2000)
Singolo successivo
(2001)

Spit It Out è un singolo del gruppo musicale statunitense Slipknot, il secondo estratto dal primo album in studio Slipknot e pubblicato nel 2000.

Video musicale[modifica | modifica wikitesto]

Il videoclip, diretto da Chris Jordan e Robert Piser, trae ispirazione dal film Shining (1980). I componenti del gruppo fanno la loro comparsa per sostituire personaggi fondamentali nel film: i ruoli di Jack e Wendy Torrance vengono rispettivamente assunti da Corey Taylor e da Jim Root, Paul Gray prende il ruolo di Harry Drewett, mentre Chris Fehn e Shawn Crahan quello delle bambine fantasma; Joey Jordison e Craig Jones interpretano rispettivamente i ruoli di Danny Torrance e di Mr. Halloran, Mick Thomson il barista fantasma e infine Sid Wilson la donna morta nella vasca.

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

CD promozionale (Europa)[4]
  1. Spit It Out (Audio Track) – 2:39
  2. Spit It Out (Video Track) – 2:57
CD promozionale (Stati Uniti)[5]
  1. Spit It Out (Edit) – 2:40
  2. Call-Out Hook – 0:12
CD singolo (Europa)[6]
  1. Spit It Out – 2:41
  2. Surfacing (Live) – 3:46
  3. Wait and Bleed (Live) – 2:45
  4. Spit It Out (Video) – 3:02
45 giri (Stati Uniti)[7]
  • Lato A
  1. Spit It Out – 2:41
  • Lato B
  1. Surfacing (Live) – 3:46

Formazione[modifica | modifica wikitesto]

Classifiche[modifica | modifica wikitesto]

Classifica (2000) Posizione
massima
Regno Unito[8] 28

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Tommaso Iannini, Nu metal, Giunti Editore, 2003, p. 77, ISBN 88-09-03051-6.
  2. ^ Riccardo Bertoncelli, Cris Thellung, Ventiquattromila dischi. Guida a tutti i dischi degli artisti e gruppi più importanti, Baldini Castoldi Dalai, 2006, p. 1086, ISBN 978-88-6018-151-0.
  3. ^ a b c (EN) Slipknot su AllMusic, All Media Network. URL consultato il 13 dicembre 2013.
  4. ^ (EN) Slipknot – Spit It Out (CD, Single, Enhanced, Promo) su Discogs, Zink Media, Inc. URL consultato il 14 dicembre 2013.
  5. ^ (EN) Slipknot – Spit It Out (CD, Single, Promo) su Discogs, Zink Media, Inc. URL consultato il 14 dicembre 2013.
  6. ^ (EN) Slipknot – Spit It Out (CD, Single, Enhanced) su Discogs, Zink Media, Inc. URL consultato il 14 dicembre 2013.
  7. ^ (EN) Slipknot – Spit It Out (Vinyl, 7", Single, Limited Edition) su Discogs, Zink Media, Inc. URL consultato il 14 dicembre 2013.
  8. ^ (EN) 2000 Top 40 Official Singles Chart UK Archive - 16th September 2000, Official Charts Company. URL consultato il 14 dicembre 2013.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

metal Portale Metal: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di metal