Membrana basale: differenze tra le versioni

Jump to navigation Jump to search
nessun oggetto della modifica
Nessun oggetto della modifica
 
* '''lamina lucida'''<ref>il nome di ''lamina lucida'' è dovuto all<nowiki>'</nowiki>aspetto maggiormente elettrontrasparente che essa mostra al [[microscopio elettronico|microscopio elettronico a trasmissione]] rispetto alla ''lamina densa''</ref> (''o lamina rara'') che è occupata principalmente da [[glicoproteina|glicoproteine]] di adesione come la [[laminina]] (che lega da un lato i [[integrina|recettori integrinici]] presenti sul versante basale delle [[tessuto epiteliale|cellule epiteliali]] e dall'altro i [[proteoglicani]] e il [[collagene]] di tipo IV della lamina densa, tale legame e mediato da un<nowiki>'</nowiki>altra [[glicoproteina]] di adesione l<nowiki>'</nowiki>[[entactina]])
* '''lamina densa'''<ref>il nome di ''lamina densa'' è dovuto all<nowiki>'</nowiki>aspetto maggiormente elettrondenso che essa mostra al [[microscopio elettronico|microscopio elettronico a trasmissione]] rispetto alla ''lamina lucida''</ref> che è formata da [[proteoglicani]], [[Glicosaminoglicano|GAGs]] liberi (eparansolfato) e da [[collagene]] di tipo IV che non forma fibre ma una sottile e resistente rete (poichè ad esso non vengono tagliati i peptidi terminali in sede extracellulare come accade agli altri tipi di [[collagene]])
* '''lamina fibroreticolare''', costituita da fibre reticolari di [[collagene]] di tipo III, non contiene proteoglicani, fibrille di [[collagene]] di tipo VII connettono invece il [[collagene]] di tipo IV della lamina densa alla lamina fibroreticolare
 
*B. Young, J.W. Heath, ''Atlante di istologia e anatomia microscopica del Wheater''. Casa Editrice Ambrosiana, 3° edizione, ISBN 88-408-1171-0
 
[[Categoria:citologia]]
[[Categoria:istologia]]
 
686

contributi

Menu di navigazione