Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui

Sonic Boom (videogioco)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Sonic Boom
videogioco
Sonic Boom Logo.jpg
Logo del gioco
PiattaformaWii U, Nintendo 3DS
Data di pubblicazioneFlags of Canada and the United States.svg 11 novembre 2014
Flag of Europe.svg 21 novembre 2014
GenerePiattaforme, Avventura dinamica
SviluppoBig Red Button Entertainment, Sanzaru Games
PubblicazioneSEGA
SerieSonic
Modalità di giocoGiocatore singolo, multiplayer
Periferiche di inputGamepad
Motore graficoCryENGINE
(EN)

« I am going to rid this world of all organic life forms and rebuild it piece by robotic piece. »

(IT)

« La tecnologia è l'unica cosa di cui mi fido. Ecco perché presto mi libererò di tutte le forme di vita organica nel mondo... e lo ricostruirò, pezzo per pezzo. »

(Lyric the Last Ancient)

Sonic Boom, conosciuto in Giappone come Sonic Toon (ソニックトゥーン Sonikku Tūn?), è un videogioco d'avventura dinamica sviluppato da Big Red Button Entertainment per Wii U (Sonic Boom: L'ascesa di Lyric[1]) e da Sanzaru Games per Nintendo 3DS (Sonic Boom: Frammenti di cristallo[2]). Entrambe le versioni del gioco, appartenenti al franchise di Sonic the Hedgehog, fungono da prequel all'omonima serie animata. Sono inoltre la terza e ultima parte del frutto della collaborazione esclusiva tra SEGA e Nintendo e sono uscite nel mese di novembre 2014 in Nord America e in Europa, esattamente un mese dopo la prima tv della serie animata. Inoltre l'Archie Comics ha creato una serie di fumetti che trattano di Sonic Boom dove i protagonisti del gioco vivono varie avventure.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

L'ascesa di Lyric[modifica | modifica wikitesto]

Sonic the Hedgehog e i suoi compagni Miles "Tails" Prower, Knuckles the Echidna e Amy Rose, mentre stanno dando la caccia al loro vecchio nemico, il diabolico Dr. Eggman affiancato a Metal Sonic, si ritrovano su un'isola sperduta nelle cui profondità trovano un'antica cripta sigillata. Lì si imbattono in un potente e malvagio essere simile ad un serpente, discendente di un'antica razza, il cui nome è Lyric the Last Ancient. Egli apparteneva ad un'antica dinastia chiamata i Saggi, che nonostante le avanzate tecnologie vivevano in armonia con la natura, e trovavano l'energia di cui avevano bisogno da dei potenti cristalli. Egli però decise di utilizzare i cristalli per alimentare un potente esercito di robot e distruggere tutte le forme di vita nel mondo per farlo dominare dalle sue creature meccaniche, per questo venne imprigionato. Ora però è nuovamente libero, ed è pronto a vendicarsi mettendo in atto il suo piano malefico. La posta in gioco non è mai stata così alta, e l'unica possibilità per il gruppo di battere Lyric è quello di unirsi e lavorare come una squadra, insieme al nuovo membro Sticks the Badger, per trovare i cristalli prima di lui.

Frammenti di cristallo[modifica | modifica wikitesto]

Amy scopre un antico linguaggio segreto e un manoscritto con i dettagli e la storia e la descrizione di un Cristallo Perduto del Potere. Ma Lyric rapisce la ragazza e brama di mettere i suoi artigli sul cristallo. Sonic deve collaborare con Tails, Knuckles, la nuova amica Sticks the Badger e Shadow per ritrovare Amy e salvarla dalle grinfie del malvagio Lyric e il suo esercito di robot, confidando nelle proprie capacità e lavorando come una squadra.

Sonic Dash 2: Sonic Boom[modifica | modifica wikitesto]

Sviluppato per iOs e Android, Sonic Dash 2: Sonic Boom è il seguito di Sonic Dash. La modalità di gioco rimane pressoché la stessa del precedente capitolo (un speedy-runner senza fine) se non per l'aggiunta di nuovi personaggi, tra cui Sticks, e per l'ambientazione (Bygone Island).

Fuoco e Ghiaccio[modifica | modifica wikitesto]

Il Dr. Eggman scopre l'esistenza di un potente materiale, la Magnite, con cui potenziare i suoi robot. Così costruisce D-Fecto, un robot malvagio messo alla ricerca e all'estrazione della Magnite tramite forza magnetica. Ma qualcosa non va e D-Fecto inizia ad attirare a sé tutti i materiali tranne la Magnite. Il piccolo robot ne approfitta per potenziarsi con i poteri di una gigantesca creatura dal fuoco e del ghiaccio e sconfiggere il Team Sonic. Toccherà così a Sonic, Tails, Knuckes, Amy e Sticks fermare D-Fecto e il Dr. Eggman.

Personaggi[modifica | modifica wikitesto]

Principali[modifica | modifica wikitesto]

  • Sonic the Hedgehog: In questo gioco ha le braccia blu come il resto del corpo anziché beige, è più alto e indossa un foulard marrone e delle fasce sportive. È caratterizzato da una grande passione per l'avventura, è pieno di fiducia in se stesso e prende le sfide con spensieratezza. Dimostra di avere un atteggiamento ironico, facendo anche battute sarcastiche, ma quando i suoi amici sono in difficoltà si mantiene serio e corre in loro aiuto. La principale abilità di Sonic è la sua capacità di muoversi a una velocità superiore a quella del suono. Doppiato da Renato Novara.
  • Miles "Tails" Prower: In questo gioco l'aspetto è rimasto invariato se non per i vestiti. Oltre ad essere un pilota aereo, ricopre il ruolo di stratega e specialista. Doppiato da Benedetta Ponticelli.
  • Knuckles the Echidna: In questo gioco è più muscoloso e robusto e indossa anch'egli delle fasce sportive. Con i suoi muscoli è capace di distruggere massi di grandi dimensioni, robot e scavare buche. Doppiato da Maurizio Merluzzo.
  • Amy Rose: l'aspetto è rimasto invariato se non per i vestiti sportivi. Funge da atleta della squadra, ed è molto agile e sicura di sé. La sua arma è un grande martello chiamato martello Piko-Piko. Doppiata da Serena Clerici.
  • Shadow the Hedgehog: nella versione Wii U il riccio rosso e nero, non è disposto ad allearsi col team di Sonic, tanto che fungerà da nemico. Crede che Sonic sia troppo debole, perciò farà di tutto per sconfiggerlo. Nella versione 3DS è invece divenuto schiavo di Lyric a causa di un dispositivo per il controllo mentale. Doppiato da Claudio Moneta.
  • Dr. Eggman: in questo gioco il suo aspetto ovale è stato "rovesciato", ha i baffi più corti e indossa una divisa da militare rossa e gialla. Un genio del male amante dei robot, da sempre intento a rendere il mondo il proprio impero, si alleerà con Lyric, anche se con un po' di disagio. In realtà è intento a tradirlo quando sarà ad un passo dalla vittoria. Doppiato da Aldo Stella.
  • Metal Sonic: nemico dei protagonisti, è un robot simile a Sonic che obbedisce agli ordini del suo creatore; il Dottor Eggman. Sembra essere inoltre il leader dei robot del dottore.
  • Sticks the Badger: nuovo personaggio fungente da protagonista. È un tasso della giungla che ha trascorso gran parte della sua vita da sola nella natura selvaggia, ed è come tale nuova nel gruppo di amici. Dopo l'incontro con il gruppo stringe un forte legame con i quattro, in particolare con Amy. Utilizza armi fatte a mano in ogni momento, in particolare un boomerang. Doppiata da Anna Mazza.
  • Lyric the Last Ancient: il vero antagonista principale dei primi due giochi. Un serpente appartenente ad un'antica dinastia chiamata i Saggi, imprigionato perché intento a rendere più forte il suo esercito di robot per distruggere tutta la biologia del mondo e farla dominare dai suoi esseri meccanici. Ora che è libero, risvegliato erroneamente dai nostri eroi, il suo piano è rimasto invariato. Doppiato da Dario Oppido
  • D-Fecto (D-Fekt:): il vero antagonista principale del terzo gioco. Potente e malvagio androide creato dal Dr. Eggman, si impossessa i i poteri di una gigantesca creatura dal fuoco e dal ghiaccio per sconfiggere il Team Sonic.

Secondari[modifica | modifica wikitesto]

  • MAIA: un robot costruito da Lyric che si ribellerà al padrone e si alleerà con i protagonisti per sventare il suo piano, mandandogli indietro nel tempo di oltre mille anni per trovare la mappa che li condurrà agli smeraldi. Doppiata da Lorella De Luca.
  • Q-N-C: un piccolo robot assistente dei protagonisti. Ex assistente di Lyric. Doppiato da Gianni Quillico.
  • Perci the Bandicoot: un'affascinante bandicoot femmina con il compito di difendere Bygone Island dal dominio di Lyric. Doppiata da Anna Mazza.
  • Salty: un obeso ippopotamo antropomorfo marinaio. Doppiato da Dario Oppido
  • Pepper: un obeso ippopotamo antropomorfo marinaio fratello di Salty. Doppiato da Claudio Moneta.
  • Cliff: un anziano e intelligente riccio archeologo. Doppiato da Claudio Moneta
  • Fastidious Beaver: un castoro antropomorfo dal carattere molto fastidioso e noioso. Doppiato da Aldo Stella.
  • Mayor Fink: un topo antropomorfo sindaco del villaggio dell'isola. Doppiato da Aldo Stella.
  • Foreman: una talpa antropomorfa maschio che lavora come capo minatore nella miniera del sito archeologico di Cliff. Doppiato da Claudio Moneta.
  • Pokey e Hokey: Due meduse antropomorfe maschio e femmina che abitano nel lago vulcanico dell'isola. Doppiate da Lorella De Luca e Dario Oppido.
  • Old Tucker: una tartaruga antropomorfa maschio che da giovane lavorava nell'arsenale di Lyric, intento a creare un fertilizzante speciale per i raccolti del suo villaggio così da migliorare le condizioni di vita di sé stesso e dei suoi abitanti. Avendo sbagliato pozione in passato, chiederà a Sonic e gli altri di tornare indietro nel tempo e impedirgli di commettere l'errore. Doppiato da Claudio Moneta.
  • Chef Woody: un castoro antropomorfo cuoco che cucina i suoi piatti per i minatori che lavorano per Cliff nel suo scavo archeologico. Doppiato da Claudio Moneta.
  • Harward: un riccio antropomorfo contadino che coltiva campi di girasoli sull'isola. Doppiato da Maurizio Merluzzo.
  • Doc Ginger: un cane antropomorfo femmina, che si occupa di curare i minatori che lavorano per Cliff nel sito archeologico. Doppiata da Lorella De Luca.

Modalità di gioco[modifica | modifica wikitesto]

Sonic Boom è un gioco d'azione-avventura con una maggiore enfasi sull'esplorazione e combattimento rispetto ai precedenti giochi della serie Sonic the Hedgehog. I personaggi Sonic, Tails e Knuckles sono giocabili in entrambe le versioni, mentre Amy e il nuovo membro del team, Sticks, sono esclusivi alle versioni Wii U e 3DS rispettivamente, poiché nella versione 3DS Amy viene rapita da Lyric, quindi non è un personaggio giocabile mentre Sticks invece sì. Nella versione Wii U Sticks non è giocabile e affida ai nostri eroi una missione. Ogni personaggio ha le proprie abilità meccaniche di gioco, Sonic può usare la sua super-velocità e attacchi homing, Tails può volare e utilizzare vari gadget, Knuckles può fare una tana sotterranea e salire sui muri, Amy può usare il suo martello per oscillare su pali e Sticks può lanciare un boomerang che può essere controllato durante il suo volo. Ogni personaggio possiede anche un'arma sembiante una frusta chiamato EnerBeam, che permette loro di eseguire varie azioni, quali scivolare da rotaie, eliminare gli scudi dei nemici e risolvere enigmi. C'è anche un focus sull'utilizzo dei personaggi e delle loro abilità per progredire. La versione Wii U del gioco supporterà inoltre la modalità multiplayer cooperativa per due giocatori, con modalità aggiuntive per un massimo di quattro giocatori. Gli elementi della storia e i design dei livelli differiranno le versioni Wii U e 3DS del gioco.[3][4][5][6]

L'ascesa di Lyric (Rise of Lyric) è diviso in almeno tre stili di gioco principali: speedy-platform, simile ai primi giochi della serie, come in Sonic Generations, fasi di esplorazione e battaglie contro vari boss. Invece Frammenti di cristallo (Shattered Crystal) è un platform 2D in stile dei primi titoli per Sega Genesis, con elementi quali risolvimento di puzzle.[7]

Sviluppo[modifica | modifica wikitesto]

Lo sviluppo del gioco è iniziato nel 2011, quando la BigRedButton Entertainment è diventato parte di SEGA, società contenente membri che erano stati parte in precedenza da Naughty Dog (creatori di Crash Bandicoot e Jak and Daxter), High Impact Games e Heavy Iron Studios. Il gioco era in sviluppo prima della partnership Nintendo-SEGA, ma approfittando di ciò è stato creato solo per console Nintendo, quando invece era originariamente programmato per uscire su più piattaforme.

Marchello Churchill, direttore del marketing della sussidiaria americana di SEGA, ha detto che i giochi non hanno lo scopo di sostituire il franchise del riccio blu, ma per farne maggior appello nei territori occidentali. Fu proprio per tale pubblico che i personaggi subirono un nuovo design, ma ognuno manterrà i propri doppiatori, tra cui Roger Craig Smith per Sonic.[8] Lo sviluppo per il redesign di Sonic ha attraversato un lungo progetto fino ad arrivare al design con la sciarpa e fasce, che per gli sviluppatori indica il suo amore per l'avventura. In più la sciarpa è un omaggio a Nathan Drake, protagonista della serie di videogiochi Uncharted creata dalla già citata Naughty Dog. In un'intervista di James Games con Steven Frost, lui ha rivelato che entrambe le due versioni avranno storie separate che si svilupperanno in parallelo alla serie del riccio blu.[9]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Sonic Boom: L'Ascesa di Lyric | Wii U | Giochi | Nintendo
  2. ^ Sonic Boom: Frammenti Di Cristallo | Nintendo 3DS | Giochi | Nintendo
  3. ^ (EN) Josh Max e Jared Rosenberg, Sonic Boom Interview with Stephen Frost, su Nintendo World Report, 6 febbraio 2014. URL consultato il 28 ottobre 2015.
  4. ^ (EN) Becky Cunningham, Sonic Boom: Rise of Lyric review, su GamesRadar, 24 novembre 2014. URL consultato il 28 ottobre 2015.
  5. ^ (EN) Chris Carter, Big Red Button lead talks Sonic Boom gameplay, su Destructoid, 2 luglio 2014. URL consultato il 28 ottobre 2015.
  6. ^ (EN) SEGA Launches New Franchise Strategy for Sonic the Hedgehog with Sonic Boom, su SEGA Blog, 6 febbraio 2014. URL consultato il 28 ottobre 2015.
  7. ^ (EN) Maxwell McGee, How Do The Two New Sonic Booms Compare?, su GameSpot, 2 giugno 2014. URL consultato il 28 ottobre 2015.
  8. ^ (EN) Tracey Lien, Sonic Boom gives Sega's series a new look, two new developers, su Polygon, Vox Media Inc., 6 febbraio 2014. URL consultato il 28 ottobre 2015.
  9. ^ (EN) Interview with Sonic Boom Producer Stephen Frost, su James Games, Tumblr. (archiviato dall'url originale il 30 aprile 2014).

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Videogiochi Portale Videogiochi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di videogiochi