Skipper Roberts

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Skipper Roberts era il nome di una bambola creata dalla Mattel nel 1964, presentata come la prima delle sorelle minori di Barbie.

Dall'introduzione di Skipper sul mercato, sono stati effettuati numerosi cambiamenti sul design originale.[1] All'inizio infatti la bambola Skipper era alta 23.5 cm (in confronto ai 29.2 cm i Barbie), aumentando di statura gradualmente ad ogni nuova versione che veniva messa in commercio, unitamente ad un aspetto sempre più adulto, per diventare poi alta quasi quanto Barbie. Inizialmente, Skipper era disponibile con tre differenti colori di capelli, ma in seguito fu prodotta soltanto con i capelli castani, mentre solitamente i suoi occhi erano azzurri.

Skipper fu creata anche in risposta alle critiche di chi voleva che Barbie avesse dei figli. Dato che un figlio vero e proprio sarebbe stato "eccessivo", si creò Skipper, affinché Barbie le facesse da babysitter[2]; in seguito la Mattel lanciò sul mercato altri fratelli e sorelle di Barbie, più giovani anche di Skipper. La produzione di nuovi modelli della bambola Skipper è cessata nel 2009.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Kattis Dolls.net, About and versions of Skipper, kattisdolls.net. URL consultato il 22 settembre 2006.
  2. ^ xroads.virginia.edu, Why Skipper and Midge were created, xroads.virginia.edu. URL consultato il 22 settembre 2006.