Skånsk spettkaka

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Skånsk spettkaka
Skånsk Spettkaka.jpg
Lo Skånsk spettkaka (grande)
Origini
Luogo d'origine Svezia Svezia
Regione Scania
Dettagli
Categoria dolce
Riconoscimento I.G.P.
 

Lo Skånsk spettkaka IGP è un dolce tipico della Scania in Svezia.

Nel luglio 2000, a livello europeo, lo Skånsk spettkaka è stato riconosciuto il marchio indicazione geografica protetta (IGP)[1].

Preparazione[modifica | modifica wikitesto]

La preparazione è manuale e richiede molto lavoro. Gli ingredienti sono uova fresche, zucchero e fecola di patate che vengono mescolati fino ad ottenere un impasto fluido, a nastro: poi, questo impasto è cotto allo spiedo su un cono metallico. E una volta perfettamente cotto, il dolce – che presenta un colore marroncino chiaro - viene ricoperto tutto intorno, ad intervalli regolari, di una glassa di zucchero bianca e/o rosa.

Di forma conica più o meno alta, lo spettkaka può a volte raggiungere il metro d'altezza. La sua consistenza è friabile ma compatta, gustosa, con un buon aroma e un retrogusto gradevole.

Il prodotto è commercializzato intero (sotto cellophane) o in tranci adeguatamente confezionati.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Fototeca[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Regolamento (CE) nº 1576/2000 della Commissione del 19 luglio 2000 che completa l'allegato del regolamento (CE) nº 2400/96 relativo all'iscrizione di alcune denominazioni nel Registro delle denominazioni di origine protette e delle indicazioni geografiche protette tra cui lo - Skånsk spettkaka (IGP) - Gazzetta ufficiale L 181/35 del 20/07/2000.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]