Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui

Sic

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando altri significati, vedi SIC.

Sic (pronuncia /sik/) è un termine della lingua latina, la cui traduzione letterale è "così". È usato spesso in italiano per indicare che "è proprio così" (Sic et simpliciter)[1][2].

Da questo termine deriva anche l'avverbio affermativo "" dell'italiano. Tale valore è evidente nel latino medioevale dell'opera di Pietro Abelardo Sic et non, il cui titolo significa "Sì e no".

Solitamente, è usato dagli editori e in genere nella citazione di un brano, nella forma (sic) o, con maggiore evidenza, sic!, per sottolineare che l'errore è riportato così come lo si trova nel testo originale citato, in modo che non venga scambiato per un refuso prodotto da chi riporta il testo. In questo senso, è l'abbreviazione di sic erat scriptum "così era scritto".

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ sic in Vocabolario, su Treccani. URL consultato il May 19, 2016.
  2. ^ SIC - Parola, significato e traduzione, su - Dizionario Italiano online Hoepli. URL consultato il May 19, 2016.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]