SchwuZ

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Lo SchwuZ (abbreviazione di Schwulen Zentrum, "centro omosessuale") fu fondato nel 1977 dalla Homosexuelle Aktion Westberlin e divenne il primo club omosessuale alternativo di Berlino Ovest. In contrasto con l'elitaria scena gay fino ad allora esistente, lo SchwuZ non rimase nascosto e consentì l'ingresso libero a tutti gli interessati. Il motto iniziale era Raus aus den Klappen, rein in die Straße ("fuori dai battuage, sulla strada"). stato uscire dalla porta e in mezzo alla strada. Furono coinvolti studenti impegnati politicamente quali Egmont Fassbinder ed Elmar Kraushaar.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]