Rossi (cognome)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Rossi è un cognome di lingua italiana.

Varianti[modifica | modifica wikitesto]

Rosso, Rossa, De Rossi, Di Rosso, Russo, Di Russo, De Russo, Russa, La Russa, Lorusso, Russi, Ruggiu, Ruju.

Alterati[modifica | modifica wikitesto]

Rossini, Rossin, Rossino, Rossetti, Rossettini, Rosselli, Russi, Rossellini, Rossellino, Rossello, Russetti, Russino, Russolo, Russotti, Russotto.

Origine e diffusione[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Rosso (famiglia).

Rossi è il cognome che conta il maggior numero di famiglie in Italia (45,677),[1][2] concentrate nel centro e soprattutto nel nord.[3] Il cognome Russo, che potrebbe essere una variante di "Rossi" del sud, è il secondo cognome più diffuso in Italia.[4]

Le origini del cognome possono essere diverse, ma in generale se ne può dire una origine nordica, per via della più massiccia presenza al nord e per via delle caratteristiche alle quali fa riferimento:

  • Può essere derivato tardo latino Russus o Rubeus, diventato poi "Rosso", dato per il colore fulvo (biondo-rosso) dei capelli o della barba del capostipite, caratteristica di popolazioni nordiche, e in Italia venne attribuito sotto Roma ai Galli cisalpini;[5][1]
  • Esistevano anche molte famiglie patrizie latine, celebre quella che diede Lucio Cornelio Silla, che manifestavano lo stesso carattere somatico, e questo potrebbe essere all'origine della significativa diffusione del cognome, al di fuori del nord, in Lazio.[1]
  • Può essere derivato dal cognome germanico Ross, ossia "cavallo" o "destriero", sempre con richiamo al colore rosso del mantello di tale animale (bàio), animale anch'esso associato alle popolazioni nordiche.[6] (cf. inglese horse, tedesco Ross, islandese hross, faroese ross, svedese russ, etc., tutti derivati dal proto-germanico *hrussą);
  • Può essere derivato dal demonimo "russo" (in lingua russa odierna русские russkiye, o più genericamente россияне rossiyane), anche in riferimento alle antiche tribù scandinave dei Rus' che funsero da aristocrazie fondatrici di quella civiltà che sarebbe divenuta la Russia e le sue nazioni satellite, il Rus' di Kiev, altresì detti, in certa letteratura storica, i "Rossi" o "Rossi Variaghi". D'altra parte lo stesso demonimo "Rossi" o "Russi", da "Rus'", rimanda ancora al colore rosso, attraverso il proto-slavo *roud-s-ь (dalla radice *rъd-/*roud-/*rуd-), che si riferisce ai capelli fulvi,[7] imparentato a sua volta all'indo-iranico ruxs/roxs, ovverosia "chiaro", "luminoso".[8]

Persone[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Persone di cognome Rossi.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c Rossi - Origine del Cognome, su Cognomix. URL consultato il 24 ottobre 2017.
  2. ^ Classifica dei mille cognomi più diffusi in Italia, su MappaDeiCognomi.it. URL consultato il 28 gennaio 2016.
  3. ^ Diffusione del cognome Rossi - Mappe dei Cognomi Italiani, su Cognomix. URL consultato il 24 ottobre 2017.
  4. ^ Rossi
  5. ^ Duden: Familiennamen. Herkunft und Bedeutung. Bearbeitet von Rosa und Volker Kohlheim. 2. Auflage, Dudenverlag, Mannheim 2005, ISBN 3-411-70852-2, S. 557.
  6. ^ Toscana Longobarda - Onomastica: l'origine del cognome Rossi. Consultato l'08/03/2017.
  7. ^ Максимович К.А., Происхождение этнонима Русь в свете исторической лингвистики и древнейших письменных источников., in КАNIEKION. Юбилейный сборник в честь 60-летия профессора Игоря Сергеевича Чичурова., М., ПЕТГУ, 2006, pp. сс.14–56..
  8. ^ Седов В.В. Древнерусская народность. Русы

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Emidio De Felice. Dizionario dei cognomi italiani. Milano, Arnoldo Mondadori Editore, 1978.
  • Michele Francipane. Dizionario ragionato dei cognomi italiani. Milano, RCS Libri, 2005. ISBN 88-17-00764-1.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Antroponimi Portale Antroponimi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di antroponimi