Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui

Rishonim

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.


Ere rabbiniche
  1. Zugot
  2. Tannaim
  3. Amoraim
  4. Savoraim
  5. Gaonim
  6. Rishonim
  7. Acharonim

Acharonim Rishonim Geonim Savoraim Amoraim Tannaim Zugot

Rishonim (in ebraico: ראשונים?; sing. ראשון, Rishon, "i primi,") furono i principali rabbini e Poskim che vissero dall'XI al XV secolo circa, nell'era prima che fosse scritto lo Shulchan Arukh (ebraico: שׁוּלחָן עָרוּך, "Tavola Apparecchiata", un codice della Legge ebraica, anno 1563) e dopo i Gaonim (589-1038). Gli studiosi rabbinici e autorità religiose successive allo Shulkhan Arukh sono conosciuti come " Acharonim ("i successivi").

La distinzione tra Rishonim e Gaonim è storicamente molto importante; nella Halakhah (Legge ebraica) la distinzione lo è meno. Secondo la principale opinione dell'Ebraismo ortodosso gli Acharonim generalmente non possono disputare le decisioni dei rabbini dell'era precedente, a meno che trovino il supporto di altri rabbini di ere precedenti. Questa opinione però non è parte formale dell'halakhah stessa, e secondo certi rabbini è una violazione del sistema halakhico.[1]

Rishonim famosi[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Vedi Kesef Mishna (Maamrim 2:2), Kovetz Igros Chazon Ish (2:26)

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

ebraismo Portale Ebraismo: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di ebraismo