Riserva naturale Čërnye zemli

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Riserva naturale Čërnye zemli
Чёрные земли
Saiga tatarica in Chyornye zemli nature reserve.jpg
Tipo di area Riserva naturale
Class. internaz. Categoria IUCN Ia: riserva naturale integrale
Stato Russia Russia
Soggetto federale Calmucchia Calmucchia
Superficie a terra 1219 km²

La Riserva naturale Čërnye zemli (in russo: заповедник «Чёрные земли»?) è una riserva naturale nella repubblica russa di Calmucchia.

Venne creata in origine nel 1990 per proteggere l'antilope saiga (Saiga tatarica). La parte principale della riserva è situata nella depressione caspica, a nordovest del mar Caspio. Ricopre 1219 km² in due località, con una zona adiacente di 900 km². La riserva contiene anche colonie di garzette, di cormorani e di pellicani rari.

Dal 1993, la riserva naturale Čërnye zemli è stata designata come una delle riserve della biosfera dell'UNESCO.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Russia Portale Russia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Russia