Progetto:Coordinamento/Università/UNIGE/Repertorio delle tipografe in Italia dal Cinquecento al Settecento

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Progetto   Attività e Calendario   Voci Pubblicate   Eventi   WikiGuida


BabelBar.jpg
Palazzo Balbi Senarega (Genova)
Facolta di Lettere (UNIGE)

I corsi si svolgeranno durante l'A.A. 2018/2019.

Obiettivi[modifica wikitesto]

  • Far conoscere le tipografe italiane e il loro lavoro nell'arco temporale che va dal Cinquecento al Settecento;
  • Formare e/o incrementare gli skills per una valutazione critica delle fonti e per l’utilizzo responsabile dei contenuti del web;
  • Acquisire competenze di ricerca bibliografica sia sui repertori cartacei, sia su quelli on-line (La Biblioteca di Wikipedia);
  • Sperimentare la condivisione della conoscenza in un ambiente collaborativo aperto;
  • Far conoscere in ambito universitario il funzionamento e la filosofia di Wikipedia, promuovendo il contributo attivo degli studenti partecipanti al miglioramento dell'enciclopedia.

Referenti[modifica wikitesto]

Studenti dell'Università di Genova partecipanti[modifica wikitesto]

Il progetto collabora con[modifica wikitesto]

La Biblioteca Wikipedia.png
  • La Biblioteca Wikipedia servizio di informazione bibliografica per wikipediani
  • Il Progetto WikiDonne per la wikifacilitazione (supporto in loco e on line sulle basi di Wikipedia, scrittura delle voci, wikificazione, pubblicazione, ricerca delle fonti)

Bibliografia e sitografia di riferimento[modifica wikitesto]

  • Valentina Sonzini, Nicolò Valauri e le sue eredi, tipografi saluzzesi in Tipografi, librai ed editori minori per la storia del libro, Milano, Ledizioni, 2020.
  • Valentina Sonzini, Cominus et eminus, la Tipografia alla Campana. Annali di Vittorio Baldini e delle eredi (Ferrara, 1575-1621), Milano, Biblion, 2019.
  • Silvia Curi Nicola, Melchiorre Sessa tipografo ed editore (Venezia 1506-1555), Milano, Udine, Mimesis, 2019.
  • Valentina Sonzini, Tipografe in Italia: appunti a margine di un seminario di Apice, in Vedianche, vol. 28, n. 1, 2018.
  • Valentina Sonzini, Dediche e avvisi al lettore nelle pubblicazioni seicentesche delle eredi Baldini, in Margini. Giornale della dedica e altro, n. 12, 2018.
  • Monica Galletti, Preliminari allo studio della presenza femminile nella prot-industria tipografica ed editoriale italiana a Milano tra il XVI e il XVII secolo, in Francesca Nepori, Fiammetta Sabba e Paolo Tinti (a cura di), Itinerari del libro nella storia, per Anna Giulia Cavagna a trent'anni dalla prima lezione, Bologna, Patron, 2017.
  • Valentina Sonzini, Di femminismi, di pluralità e di archivi e biblioteche di donne, in Vedianche, vol. 27, n. 1, 2017.
  • Valentina Sestini, Donne tipografe a Messina tra XVII e XIX secolo, Pisa, Roma, Serra, 2015.
  • Roberta Cesana (a cura di), Donne in editoria, in Bibliologia, 9 e 10, 2014 e 2015.
  • Marco Santoro (a cura di), La donna nel Rinascimento meridionale. Atti del Convegno internazionale, Roma, 11-13 novembre 2009, Pisa e Roma, Serra, 2010.
  • Donne tipografe tra XV e XIX secolo. Mostra dai fondi della Biblioteca universitaria, aula magna 8 marzo – 10 maggio 2003, Bologna, Biblioteca universitaria di Bologna, 2003.
  • Tiziana Plebani, Il “genere” dei libri. Storie e rappresentazioni della lettura al femminile e al maschile tra Medioevo ed età moderna, Milano, Franco Angeli, 2001.
  • Melissa Conway, The Diario of the printing press of San Jacopo da Ripoli, 1476-1484: commentary and transcription, Firenze, Olschki, 1999.
  • Deborah Parker, Women in the book trade in Italy, 1475-1620, in Renaissance Quarterly, 1996.
  • Tiziana Plebani, Ci sono le donne nella storia del libro? Produzione e circolazione del libro fra donne alla fine del Medioevo in Metodologia bibliografica e storia del libro. Atti del seminario sul libro antico offerti a Dennis Rhodes, in Miscellanea Marciana, 1995/1996.
  • Carla Sodini, Stampa e fermenti ereticali nella prima metà del Seicento lucchese, in Rivista di archeologia storia e costume, vol. 18, n. 3/4, 1990, 133-140.
  • Francesco Barberi, La tipografia romana di Baldassarre Jr. e Girolama Cartolari (1540-1559), in Tipografi romani del Cinquecento, Firenze, Olschky, 1983.
  • Abraham Conatm, in Dizionario biografico degli italiani, vol. 27, Roma, Istituto dell'Enciclopedia Italiana, 1982. URL consultato il 15 marzo 2020.
  • Francesco Barbieri, Annali della tipografia romana di Baldassarre jr e Girolama Cartolari (1540-1559), in La Bibliofilia, LIII, 1951, pp. 69-120.
  • Francesco Novati, Donne tipografe del Cinquecento, in Il libro e la stampa: Bullettino ufficiale della Società Bibliografica Italiana, vol. 1, n. 2, 1907.
  • Iro Da Venegone, Ancora madonna Gerolama de Cartolari, in Il libro e la stampa: Bullettino ufficiale della Società Bibliografica Italiana, vol. 1, n. 2, 1907, pp. 87-88.

Bibliografia relativa a tipografe non italiane[modifica wikitesto]

  • Maria Ortega Balanza, Eulàlia Ferrer, editora y librera. una mujer al frente de la Casa Brusi y el Diario de Barcelona, Barcelona, UBE, 2021.
  • Sandra Estables Susan, Diccionario de mujeres impresoras y libreras. De España e Iberoamérica entre los siglos XV y XVII, Zaragoza, Prensas Universitarias, 2018.
  • Remi Jimenes, Charlotte Guillard. Une femme imprimeur à la Renaissance, Tours-Rennes, Presses universitaires François-Rabelais–Presses universitaires de Rennes, 2017.
  • Albrecht Classen, Frauen als Buchdruckerinnen im deutschen Sprachraum des 16. und 17. Jahrhunderts, in Gutenberg-Jahrbuch, 2000, pp. 181-195.

Presentazioni Wikipedia[modifica wikitesto]

Rassegna stampa[modifica wikitesto]