Premio Murchison

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Il Premio Murchison (in inglese Murchison Award) è un premio assegnato sin dal 1882 dalla Royal Geographical Society (RGS) all'autore di esplorazioni e, più recentemente, pubblicazioni ritenute di fondamentale importanza per le scienze geografiche.

Il premio è intitolato a Roderick Impey Murchison, geologo scozzese tra i fondatori, nel 1830, proprio della Royal Geographical Society, di cui fu poi più volte presidente.

Albo dei vincitori[modifica | modifica wikitesto]

Fonte (1882-1982): British Museum
Fonte (dal 1970 in avanti) Royal Geographical Society

  • 1882 - Rev. Thomas Wakefield
  • 1883 - Rev. William Deans Cowan, missionario, per i suoi viaggi in Madagascar.
  • 1884 - William MacNair[1]
  • 1885 - Pandit Krishna
  • 1886 - Frank e Alexander Jardine, per la loro spedizione via terra da Rockhampton a Capo York, Australia.
  • 1887 - George Bourne
  • 1888 - J. McCarthy, per la sua mappa del Siam.
  • 1889 - F.S. Arnott, per aver dato un giusto dono al capo Chitambo, di Ilala, per i suoi servigi resi al Dr. Livingstone.
  • 1890 - Vittorio Sella
  • 1891 - William Ogilvie
  • 1892 - Robert M.W. Swan
  • 1893 - R.W. Senior, Esploratore indiano, per il suo lavoro nelle catene di Kulu e Lahaul dell'Himalaya occidentale (o Himalaya del Punjab).
  • 1894 - Cap. Joseph Wiggins, per il suo contributo nell'apertura della rotta verso la Siberia attraverso il Mare di Kara.
  • 1895 - Eivind Astrup[2]
  • 1896 - Sir Henry Thuillier
  • 1897 - Ten. Seymour Vandeleur, per i suoi viaggi nel Somaliland, in Uganda, nel Bunyoro, nell'Alto Nilo e nella regione del Niger.
  • 1898 - Herbert Warrington Smyth, per i suoi molti e importanti viaggi in Siam.
  • 1899 - Albert Armitage,[3] per le sue osservazioni scientifiche nell'Artide.
  • 1900 - Dr. Henry Arctowski, per il suo lavoro oceanografico e meteorologico durante la Spedizione Belga in Antartide
  • 1901 - John Coles, per i servigi resi alla geografia e alla RGS come curatore delle mappe.
  • 1902 - John Stanley Gardiner[4]
  • 1903 - Cap. Gunnar Isachsen
  • 1904 - Cap. William Colbeck, per i servigi resi alla RGS come comandante di spedizioni di soccorso.
  • 1905 - William Wallace, per i servigi resi durante il suo servizio da ufficiale nella Nigeria settentrionale.
  • 1906 - Magg. Henry Rodolph Davies, per le sue esplorazioni delle colline Kachin, dello Shan, dello Yunnan, del Sechuan e del Siam.
  • 1907 - Cap. G.E. Smith, per i suoi viaggi esplorativi nell'Africa orientale britannica.
  • 1908 - Col. Delmé-Radcliffe, per il suo lavoro nella provincia del Nilo in Uganda.
  • 1909 - Cap. Cecil Godfrey Rawling, per l'esplorazione del Tibet.
  • 1910 - Dr. Karl Skottsberg, per il suo lavoro nello stretto di Magellano.
  • 1911 - Sir Wilfred Grenfell, per il suo lavoro in Labrador.
  • 1912 - Cap. William Campbell Macfie, per il suo lavoro nell'indagine topografica dell'Uganda.
  • 1913 - Magg. Hugh Drummond Pearson, per i suoi viaggi esplorativi nel Sudan.
  • 1914 - Com. Harry Lewin Lee Pennell, per i servigi resi alla Spedizione Antartica di Scott, 1910-13.
  • 1915 - Cap. John King Davis, per il suo lavoro durante la Spedizione Antartica Australia, 1911-14.
  • 1916 - Ten. Col. Whitlock
  • 1917 - Rai Bahadur Lal Singh
  • 1918 - C.A. Reid
  • 1919 - Dr. W. M. Strong, per i suoi viaggi in Nuova Guinea
  • 1920 - Maria Czaplicka
  • 1921 - Com. J. Maury, per i suoi viaggi nel Congo Belga.
  • 1922 - Charles Camsell, per i suoi viaggi ed esplorazioni nel Canada settentrionale.
  • 1923 - Cap. A.G. Stigand, per la sua mappa dello Ngamiland.
  • 1924 - J.H. Reynolds
  • 1925 - Eric Teichman
  • 1926 - Frank Debenham
  • 1927 - Cap. C.J. Morris, per le sue esplorazioni durante la spedizioni di H. F. Montagnier nello Hunza.
  • 1928 - John Mathieson
  • 1929 - C.S. Elton
  • 1930 - Col. H. Wood, R.E.
  • 1931 - L.M. Nesbit
  • 1932 - Dr. K.S. Sandford
  • 1933 - Dr. Noel Humphreys
  • 1934 - John Rymill
  • 1935 - R.P. Bishop, per i suoi viaggi esplorativi nella Columbia Britannica.
  • 1936 - Michael Leahy
  • 1937 - Sir Martin Lindsay
  • 1938 - Ronald Kaufback
  • 1939 - Robert Bentham
  • 1940 - Peter Mott
  • 1941 - C.T. Madigan, per le sue esplorazioni dell'Australia centrale.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Derek Waller, The Pundits: British Exploration of Tibet and Central Asia, p. 281.
  2. ^ Tom Bloch-Nakkerud, Eivind Astrup. En pionér blant Nordpolens naboer, Bastion Forlag, 2011, p. 178, ISBN 978-82-90583-05-2.
  3. ^ Albert B. Armitage, Two years in the Antarctic, Edward Arnold, 1905, p. 11. URL consultato il 6 giugno 2017.
  4. ^ Royal Geographical Society, in The Times, n. 36716, The Times, 15 marzo 1902, p. 12.
  5. ^ History and pasts recipients of the Medals and Awards, su rgs.org, Royal Geographical Society. URL consultato il 6 giugno 2017.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]