Prassia

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Prassie)
Jump to navigation Jump to search

In medicina, con il termine prassia (dal greco praxía ovvero "fare"), si intendono i movimenti corretti e coordinati che un individuo compie per raggiungere un determinato scopo. Spesso viene utilizzato con prefissi per formare parole composte che indicano alcuni stati, spesso patologici, come disprassia, euprassia, paraprassia.[1][2]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Prassia, in Treccani.it – Enciclopedie on line, Istituto dell'Enciclopedia Italiana.
  2. ^ Cos'è la prassia, su disprassia.org, Dispassia.org. URL consultato il 15 marzo 2022.
  Portale Medicina: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di medicina