Pigmenti del carbonio

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

I pigmenti del carbonio sono una serie di sostanze coloranti insolubili in acqua caratterizzate nella formulazione dall'elevato contenuto dell'elemento chimico carbonio e dalla struttura chimica indefinita ma principalmente costituita da composti ad elevata insaturazione. Il risultato cromatico è una esclusiva presenza di colorazioni nere e grigio scure. I maggiori rappresentanti di questi pigmenti sono il nerofumo e la grafite.

Elenco[modifica | modifica wikitesto]

Pigmenti del carbonio secondo il Colour Index:

  • PBk6 carbon black
  • PBk7 lamp black
  • PBk8 Vine black
  • PBk9 Bone black
  • PBk10 Graphite

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]