Peritenonio

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Il peritenònio è uno strato sottile di tessuto connettivo denso a fasci intrecciati[1], costituito da fibre che avvolgono il tendine e penetrano dentro di esso per conferirgli compattezza e permettere alle fibre tendinee di essere ben adese le une alle altre [2].

Esso continua con il periostio a livello delle zone di attacco del tendine sullo scheletro e con il perimisio dove si ha l'attacco al tessuto muscolare.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ V. Monesi, V edizione, Piccin
  2. ^ Definizione Treccani

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Anastasi et al., Trattato di anatomia umana, Napoli, Edi. Ermes, 2006.