Pegah Ahangarani

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Pegah Ahangarani (1984) è un'attrice, filmmaker, blogger e attivista iraniana.

Figlia dell'attrice e regista Manijeh Hekmat e del regista Jamshid Ahangarani ha recitato in 11 film iraniani. Nel 2001 ha realizzato un documentario.

Arresto[modifica | modifica wikitesto]

È stata arrestata il 27 luglio 2009 dopo le elezioni presidenziali del 2009, presumibilmente per il suo sostegno al candidato dell'opposizione Mir-Hossein Mousavi. Fu rilasciata e nuovamente arrestata il 10 luglio 2011 prima della sua viaggio in Germania come telecronista del FIFA Women's World Cupper 2011 per il canale persiano della emittente tedesca Deutsche Welle[1][2].

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Saeed Kamali Dehghan: Iranian actor arrested en route to women's World Cup, guardian.co.uk, 15 luglio 2011. URL consultato il 20 aprile 2016.
  2. ^ (EN) Iranian actress Pegah Ahangarani arrested earlier this month: report, in The Daily Star, 18 luglio 2011. URL consultato il 20 aprile 2016.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie